1715067759

M’illumino di Meno si celebra ogni anno il16 febbraio per diffondere la cultura della sostenibilità ambientale e del risparmio delle risorse.

Oltre alla partecipazione nelle scorse settimane alla Green Food Week che ha visto coinvolte le scuole di Savona, anche quest’anno, il Comune aderisce a M'illumino di Meno per la Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili partecipando all'iniziativa volta al risparmio energetico.

L'iniziativa ideata nel 2005 da Rai Radio2 con la trasmissione Caterpillar invita tutti e tutte a spegnere simbolicamente le luci non indispensabili, compiendo un gesto di risparmio o di efficienza energetica per riflettere sull'uso e il consumo di energia.

Il 16 febbraio, nel Comune di Savona, verranno spente simbolicamente le luci dalle 19:30 alle 20:00 di:

  • Palazzo Comunale (unitamente ai due pali artistici di Piazza Sisto IV);

  • Monumento ai caduti di Piazza Mameli (unitamente ai due pali artistici dello stesso);

  • Fontana “Lotta tra un uomo e squalo” di Piazza Marconi;

  • Torre Leon Pancaldo ( in aggiunta rispetto agli anni passati).

L'invito ai cittadini è di aderire all'iniziativa con piccoli e grandi gesti del quotidiano per il risparmio energetico e di adottare alcuni accorgimenti per uno stile di vita sostenibile.

M'illumino di Meno ha previsto un decalogo che suggerisce una decina di buone pratiche da adottare:

Documenti
  • 13 Febbraio 2024
     
     
     
     

Per maggiori informazioni visita il sito di https://www.rai.it/milluminodimeno/

torna all'inizio del contenuto