1150437792

Chi contattare in Comune: U.O. Amministrativa servizi cimiteriali

 

L'esumazione ordinaria è il disseppellimento dei resti di una salma alla scadenza del turno di rotazione del campo. Almeno tre mesi prima della scadenza del turno di inumazione e quindi all'inizio delle operazioni di esumazione, il Comune avverte i cittadini mediante appositi avvisi collocati direttamente sui campi, all'ingresso dei cimiteri, nelle sedi degli uffici comunali. 
Nel caso in cui i cittadini siano interessati ad assistere all'operazione di esumazione e/o comunque intendano tumulare i resti mortali in un manufatto già in concessione o in quell'occasione individuato, devono farne domanda, in carta resa legale. 


CIMITERO DI ZINOLA - ESUMAZIONI ORDINARIE CAMPO G - ZONA MONUMENTALE

Le esumazioni ordinarie dei resti delle salme inumate nel campo G del Cimitero di Zinola (SV) hanno avuto inizio nel mese di MAGGIO 2020

Le domande per l’esumazione ordinaria e per la destinazione dei resti potranno essere presentate dal lunedì a venerdì, in carta resa legale, all’Ufficio Concessioni Cimiteriali di questo Comune – sportello n. 11 - dalle ore 08,30 alle ore 12,45 e il martedì dalle 14,30 alle 16,45

Appositi avvisi sono stati posizionati lungo il perimetro del campo G, nelle bacheche poste all'ingresso del Cimitero di Zinola, all'ingresso della casa comunale e pubblicati in formato .pdf nell'albo pretorio online.

Al riguardo si precisa: 

  1. il personale incaricato ha provveduto anticipatamente alla rimozione a allo smaltimento degli elementi marmorei secondo quanto stabilito dall’art.92 del regolamento comunale dei servizi mortuari e cimiteriali
  2. per garantire la sicurezza degli utenti, lo scavo con mezzo meccanico avrà inizio prima dell’orario concordato per l’esumazione e durante tale attività non sarà consentito avvicinarsi all’area di lavoro
  3. i resti ossei saranno raccolti in apposite cassette fornite dall’amministrazione comunale e potranno essere tumulati in manufatti assegnati in concessione previa apposita istanza formulata dagli interessati
  4. i resti mortali delle salme non completamente mineralizzate potranno essere cremati, previa presentazione di regolare istanza da parte dei parenti aventi titolo, se non già richiesta contestualmente all'istanza di esumazione, presso il polo crematorio del civico Cimitero di Zinola
  5. considerata l'esiguità dello spazio disponibile ad accogliere nuove sepolture, i resti mortali delle salme non completamente mineralizzate non potranno permanere nella fossa di originaria inumazione; in alternativa alla cremazione si potrà procedere con il trasferimento degli stessi nel Campo P – indecomposti – per un nuovo ciclo di inumazione stabilito in un minimo di cinque anni  - attività soggetta al pagamento di apposita tariffa stabilita annualmente
  6. qualora sussista disinteresse da parte dei familiari alle operazioni di esumazione ordinaria, i resti ossei verranno depositati nell'ossario comune mentre i resti mortali verranno cremati e depositati nel cinerario comune. 

    Le operazioni richieste dopo il completamento del ciclo di esumazione ordinaria saranno soggette al pagamento di una tariffa straordinaria stabilita annualmente dalla giunta comunale (secondo disposizioni indicate nella delibera di giunta comunale n.344 del 11 dicembre 2012).

 

ESUMAZIONI STRAORDINARIE

E' possibile formulare domanda di esumazione prima della scadenza del turno allo scopo di traslare la salma in altra sepoltura, ovvero per cremarla, o su disposizione dell'Autorità Giudiziaria.
Il regolamento nazionale di polizia mortuaria vieta di effettuare esumazioni nel periodo compreso tra maggio e settembre. L'autorizzazione è possibile solo se non comporta problemi tecnici e se comunque sono trascorsi due anni dall'inumazione nel caso in cui il decesso sia legato a malattie infettivo-diffusive. 

 

Documenti
  • 12 Ottobre 2018
     
     
     
     
  • 12 Ottobre 2018
     
     
     
     
  • Scarica tutti i file, con piu' di un'occorrenza, in formato ZIP Massimo 10 file, 10 MB totali: pdf 
    pdf, doc, xls, rtf, zip, i formati disponibili per lo zip

torna all'inizio del contenuto