917017037
  • Oltre alla Conferenza dei Capigruppo, che organizza e coordina i lavori del Consiglio, sono istituite tre Commissioni permanenti, le cui competenze sono specificate in apposita deliberazione consiliare da assumere ad inizio mandato.
  • Il numero dei componenti di ciascuna Commissione e la partecipazione alle stesse di ogni gruppo consiliare, per numero di consiglieri e per voti, è deciso, all'inizio di ogni periodo di mandato amministrativo e ad avvenuta costituzione dei gruppi consiliari, previa determinazione della Conferenza dei Capigruppo
  • La composizione delle Commissioni permanenti è determinata con criteri di proporzionalità rispetto alla consistenza dei gruppi nel Consiglio, fatto salvo il diritto per ogni gruppo, indipendentemente dalla propria consistenza, di designare un rappresentante in ciascuna Commissione.
  • Il presidente del consiglio ed il sindaco non possono fare parte delle Commissioni consiliari permanenti.
  • Ciascun consigliere non può fare parte di più di due delle Commissioni consiliari permanenti.
  • Oltre alle Commissioni permanenti possono essere costituite delle Commissioni speciali d’indagine o di studio.

Attualmente sono costituite le seguenti commissioni:

torna all'inizio del contenuto