761039255

                                                                                                  

                                                                                                                              

 

 

Comune di Savona

 

Tipologia di azione pilota: A) Infrastruttura

 

 

La priorità di intervento per l’azione pilota che il Comune di Savona ha intrapreso rientra all’interno della categoria “interventi infrastrutturali” per il miglioramento della capacità di drenaggio e di contenimento del deflusso delle acque meteoriche in ambito urbano.

 

In particolare il Comune di Savona si è proposto come pilota per la realizzazione di pavimentazioni drenanti e permeabili all’interno di un’area adibita a verde urbano.

 

Le pavimentazioni drenanti sono una valida alternativa ai convenzionali lastricati di marciapiedi, zone pedonali e parcheggi per cui si propone di ridurre l’estensione di superfici impermeabili e conseguentemente di minimizzare il deflusso superficiale.

 

Lo strato superficiale della pavimentazione è solitamente realizzato utilizzando elementi prefabbricati di forma alveolare, in materiale lapideo o sintetico. L’efficacia di una pavimentazione permeabile dipende, oltre che dalla corretta esecuzione e manutenzione dello strato più superficiale, anche dalla tipologia degli strati sottostanti posti fra quello più superficiale e il terreno di base.

A sua volta tale tipologia dipende dalla natura del sottosuolo: qualora questo possieda già buone caratteristiche drenanti, gli strati superiori hanno solo la funzione di vettori delle portate infiltrate e di eventuale filtro nei confronti degli inquinanti da esse veicolate.

Quando non sussistano invece le garanzie di permeabilità del sottosuolo, l’intera pavimentazione assume un ruolo di accumulo, anche se temporaneo, delle acque infiltrate, che vengono gradualmente restituite al sistema drenante.

 

Al fine di aumentare il deflusso delle acque meteoriche,risulta inoltre fondamentale la regolare manutenzione delle caditoie stradali, che spesso assume un ruolo determinante nel fenomeno delle alluvioni urbane. Per la municipalità di Savona risulta quindi importante che i singoli cittadini possano, attraverso l’uso dei propri dispositivi mobili, segnalare le situazioni di intasamento delle tombinature, garantendo al Comune la possibilità di effettuare interventi specifici e meno dispendiosi.

 

 

 

Realizzazione di una pavimentazione drenante presso i

 

camminamenti dei giardini del

 

prolungamento a mare

 

 

 zona  Tempietto Boselli

 

L'area su cui si è realizzato l'intervento di permeabilizzazione della pavimentazione insiste su un bacino idraulico urbano che raccoglie le acque bianche della parte litoranea della città di Savona. Tale bacino è drenato da una canalizzazione artificiale che, passando per via XX Settembre, confluisce nell'adiacente torrente Letimbro. Vista la conformazione del bacino, totalmente urbanizzato e con un grado di impermeabilizzazione dello stesso molto elevato, spesso l'area è soggetta ad allagamenti. Per tale ragione, al fine di ridurre il rischio da alluvioni urbane, un primo passo è stato l'utilizzo di pavimentazioni drenanti, che rappresentano una valida alternativa ai convenzionali lastricati di marciapiedi e garantiscono una minimizzazione del deflusso superficiale.

Attraverso la “Realizzazione di una pavimentazione drenante presso i camminamenti dei giardini del prolungamento a mare – zona Tempietto Boselli” abbiamo reso permeabile circa un decimo della superficie del bacino urbano determinando una diminuzione dell'apporto della stessa alla rete delle acque bianche e diminuendo di conseguenza il rischio da alluvioni urbane dell'intera area litoranea (zona via XX settembre).

I benefici dell'intervento coinvolgono tutta la popolazione residente all'interno del bacino.

Interessante sarà inoltre cercare di quantificare di che entità sarà ridotto il rischio da alluvioni urbane per gli abitanti dell'area al fine di poter sfruttare l'esperienza acquisita e replicare l'intervento in altre aree del Programma.

 

 

 

Localizzazione dell’investimento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

    
 

 

Rischi associati all’investimento

 

L'intervento realizzato non determina effetti negativi sull'ambiente circostante, anzi ha l'obiettivo di diminuire il rischio alluvioni nell'area urbana di Savona migliorando la permeabilità di una porzione di area urbana, diminuendo quindi il ruscellamento superficiale delle acque piovane e diminuendo quindi la portata di picco che sarà riversata nella rete urbana delle acque bianche.

 

 

 

torna all'inizio del contenuto