1988969668

La rete regionale di monitoraggio contro le discriminazioni nasce per contrastare qualsiasi forma di discriminazione razziale e costituire una rete di osservazione e monitoraggio del fenomeno.

La Rete, in collaborazione con l'UNAR -Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali- e la Regione Liguria, mette in comune metodi, prassi e informazioni degli sportelli Arci, Acli e Anolf, nella direzione di un Centro Regionale contro le discriminazioni razziali.

Gli sportelli forniscono inoltre assistenza e supporto alle persone, garantendo il massimo rispetto della privacy, e monitorando i casi di discriminazione del nostro territorio.

APPROFONDIMENTI

Documenti
  • 28 Novembre 2018
     
     
     

torna all'inizio del contenuto