625078462

L'allerta cessa alle ore 8; l'ingresso nei vari istituti slitta alle 9 per dare il tempo necessario agli studenti di raggiungere le classi. Nel documento anche le misure relative anche a cimiteri, sottopassi, parcheggi. In caso di proroga il provvedimento si estende



Savona, 23 ottobre 2023 - Il sindaco di Savona Marco Russo ha emesso un'ordinanza legata alla nuova ondata di maltempo (allerta arancione) che contempla una serie di misure precauzionali che
riguardano il territorio del Comune di Savona dalle ore 20 del 23 ottobre fino alle ore 8 del 24 ottobre (salvo proroga dell’allerta arancione)


In sintesi tra le altre cose l'ordinanza prevede:
- l’ingresso posticipato di un'ora (alle ore 9 anziché alle ore 8) in tutte le scuole della città
- la sospensione di ogni manifestazione a carattere commerciale, sportivo o del tempo libero in area pubblica
- la chiusura del Cimitero di Zinola, Santuario e San Bartolomeo del Bosco
- il divieto di utilizzo dei sottopassi pedonali
- la chiusura totale del parcheggio pubblico di via Piave nonché la chiusura parziale del posteggio pubblico di piazza del Popolo (limitatamente a una fascia di 10 metri lungo l’argine del Letimbro)
- l’interdizione alla sosta da parte di veicoli o persone nella piazzetta di via Pizzuta sovrastante l'omonimo rio
- l’interdizione e la chiusura del Parco Marabotto


Per ogni ulteriore dettaglio o per consultare il documento integrale il link è:
https://documentale.comune.savona.it/AlboOnline/dettaglioAlbo/6318524

 

 

torna all'inizio del contenuto