1966729473

Il 14 e il 15 ottobre la protezione civile con le squadre AIB della Città di Savona parteciperà alla campagna nazionale con stand espositivi in Corso Italia.

L'obiettivo della campagna “Io non rischio: buone pratiche di protezione civile” è quello di ridurre gli effetti dei rischi naturali come terremoto, alluvione, maremoto, rischio vulcanico e incendi boschivi, attraverso la conoscenza delle buone azioni con cui ciascun cittadino può contribuire alla sicurezza propria e di chi gli sta intorno.

Sabato 14 e domenica 15 ottobre, a conclusione della Settimana Nazionale della Protezione Civile, la protezione civile, con le squadre AIB della Città di Savona, parteciperà alla campagna nazionale con alcuni stand espositivi in C.so Italia, lo scopo è dio contribuire alla trasmissione delle informazioni finalizzate alla condivisione delle cultura della prevenzione.

Il Comune di Savona, oltre alla partecipazione alla campagna nazionale, a partire da giugno del 2022 ha avviato una collaborazione con CIMA (Centro Internazionale in Monitoraggio Ambientale) con la finalità di realizzare – quale elemento preliminare alla Piano di Protezione Civile partecipato del Comune di Savona – alcune esercitazioni di protezione civile, sia del tipo “Table-Top” ovvero interne all’amministrazione comunale, che “Full-Scale” ovvero che coinvolgano anche la cittadinanza.

La volontà finale è di porre le basi per l’avvio del percorso partecipato multirischio di protezione civile. Il percorso è suddiviso in diverse fasi, alcune delle quali sono già state realizzate:

- secondo semestre 2022: esercitazione “Table-top” di protezione civile, realizzata all'interno dell’amministrazione comunale;
- primo semestre 2023: esercitazione “Full-Scale” di protezione civile, che ha coinvolto gli istituti scolastici, insegnanti, studenti e genitori;
- entro la fine del 2023: lancio del percorso di pianificazione partecipata multirischio di protezione civile;
- entro il 2024: conclusione del percorso di pianificazione partecipata multirischio di protezione civile.

 
Io non rischio è una campagna di comunicazione pubblica sulle buone pratiche di protezione civile basata sulla sinergia tra scienza, volontariato e istituzioni, che si rivolge a tutti, con messaggi chiari e riconoscibili, per trasformare la consapevolezza in azione. Promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze), Ingv (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), Reluis (Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica), Fondazione Cima (Centro Internazionale in Monitoraggio Ambientale), Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e ANCI, Associazione Nazionale Comuni Italiani.

Sul sito ufficiale www.iononrischio.gov.it  e sui profili social della Campagna (Facebook, Twitter e Instagram) è possibile consultare materiali informativi, reperire informazioni utili e aggiornamenti sugli appuntamenti in programma.

 

torna all'inizio del contenuto