489324282
Da oggi i cittadini possono eleggere il proprio domicilio digitale, indicando un indirizzo PEC dove ricevere tutte le comunicazioni ufficiali della Pubblica Amministrazione e sarà possibile consultarlo dal 6 luglio.
l'Assessore Branca : 
.
" Si tratta di un progresso davvero importante per i cittadini. Il domicilio digitale, insieme alla Piattaforma Notifiche, può consentire di compiere un passo avanti fondamentale per la digitalizzazione del Paese. 
E' anche un notevole salto di qualità per incrementare  la semplificazione dei rapporti tra i cittadini, il mondo delle imprese e la Pubblica Amministrazione. Attraverso il domicilio digitale, infatti, cittadini, professionisti e aziende potranno beneficiare di un canale semplice e immediato per ricevere le comunicazioni ufficiali da parte della PA.E' un grande passo avanti anche sul piano della maggior efficienza e velocità dei servizi.  Sara' infine anche un vantaggioso risparmio di tempo e costi."
torna all'inizio del contenuto