1021116988

chi contattare in Comune: Servizio Edilizia Privata

 

Migliorare l´accessibilità e la fruibilità degli immobili in cui risiedono le persone disabili.
Il contributo riguarda gli interventi edilizi diretti ad agevolare l´accesso e la fruizione degli spazi da parte dei disabili.

Costituiscono interventi finanziabili, ad esempio: l´installazione di un ascensore o di un servoscala, la ristrutturazione del bagno o della cucina, l'adeguamento degli spazi interni o del portoncino d'ingresso all'alloggio.

Condizioni essenziali per fruire dell´agevolazione sono: che il disabile risieda nell´alloggio, che i lavori non siano iniziati alla data di presentazione della domanda di contributo e che gli stessi siano conformi a quanto disposto dalla normativa vigente in materia (L. n. 13/1989 e D.M. n. 236/1989).

A CHI
Destinatario del contributo è il soggetto che sostiene la spesa per l´intervento (proprietario ovvero condominio) ed al quale devono essere intestate le fatture.

QUANTO COSTA
Il servizio è gratuito.

COME
Occorre presentare separatamente la pratica edilizia e la domanda di contributo secondo l´apposita modulistica disponibile presso gli Uffici di Edilizia Privata.

 

torna all'inizio del contenuto