Sommario delle sezioni presenti


torna su

Gli appuntamenti in città

AVVENIMENTO

Una notte di libri in Biblioteca

alle ore 20:30

il 23.05.2015 - Biblioteca Civica A.G. Barrili, Via Monturbano Savona

Dopo il successo dello scorso anno, torna l'appuntamento con “Una notte di libri in Biblioteca”, evento promosso dalla Barrili Ragazzi, in programma sabato 23 maggio, a partire dalle ore 20.30. L'iniziativa, ad ingresso gratuito, è destinata a 20 bambini in età compresa tra i 10 e 12 anni, previa iscrizione.
“Anche quest'anno – dichiara l'Assessore alla Cultura e alle Politiche Giovanili Elisa Di Padova - ci aspetta una notte magica da trascorre insieme a Monturbano. Dopo il successo della prima edizione dello scorso anno, abbiamo voluto replicare, perché crediamo fortemente nelle numerose iniziative che organizziamo per i più piccoli. La Sezione Ragazzi della Biblioteca Civica Barrili, nello specifico, organizza ogni anno moltissime iniziative per invitare i più piccoli al piacere e all'amore per la lettura. La notte in biblioteca rappresenta un momento ludico per i piccoli in uno degli spazi della cultura della nostra città, il modo migliore per far sì che i più piccoli si sentano a "casa" nei nostri luoghi della cultura e prendano confidenza con i nostri spazi, gli spazi di tutti i cittadini”.


PROGRAMMA
La notte in Barrili prenderà il via alle 20.30 con l'accoglienza dei bambini.
Alle ore 21, e fino alle 23.30 circa, la compagnia teatrale “Nati da un sogno” presenta “Lettori a spasso nel tempo” (per dettagli, vedi scheda qui di seguito).
A mezzanotte, tutti a nanna.
Sveglia e colazione, domenica 24 maggio, ore 8.30 – 9.30, e, a seguire, l'arrivo dei genitori ed i saluti.


ISCRIZIONI E INFO OPERATIVE
La partecipazione all'evento è gratuita e riservata a 20 bambini dai 10 ai 12 anni.
Le prenotazioni possono essere effettuate a partire dall'11 maggio in due diversi modi:
via mail o telefono con conferma obbligatoria entro il 20 maggio, consegnando il modulo di iscrizione in Barrili ragazzi;
direttamente in Barrili ragazzi.
Il modulo (qui in allegato) è scaricabile all'indirizzo http://www.comune.savona.it/IT/Page/t07/view_html?idp=8171
Le iscrizioni possono essere presentate fino al raggiungimento dei posti disponibili.
Verrà data la precedenza ai bambini iscritti alla biblioteca alla data del 30 aprile 2015 e in prima battuta agli iscritti che non hanno partecipato all'iniziativa lo scorso anno.
I bambini non iscritti (o che non hanno rinnovato l'iscrizione) saranno inseriti in un apposito elenco e potranno partecipare (in ordine di prenotazione) se non sarà raggiunto il numero di 20 iscritti.
Nel caso non sia raggiunto il numero di iscritti, si potrà valutare la partecipazione di bambini di età diversa dalla prevista.
Ogni bambino dovrà portare:
Necessario igiene personale (eventuale spazzolino/dentifricio, asciugamano)
Sacco a pelo, tappetino e tuta o pigiama (eventuale cuscino e acqua)

Per informazioni: Biblioteca Civica “A. G. Barrili” – Via Monturbano 14 – 17100 Savona
Tel. 0198310393 e-mail biblioteca .informazioni@comune.savona.it


DESCRIZIONE “LETTORI A SPASSO NEL TEMPO”
“Sapete... vi ho ingannato. Un po’ come il Mago di Oz: vi ho fatto tirare qualche leva, girare qualche ingranaggio, ma non era vero nulla. La mia macchina del tempo, semplicemente, non funziona, è solo una facciata. La vera macchina del tempo l’avete sempre avuta con voi: sono i libri, quei libri che avete sottobraccio”.
I libri come mezzo per viaggiare nel tempo: questo il messaggio che gli attori della Compagnia Nati da un Sogno lanceranno ai bambini, sabato 23 maggio, nel corso della Notte Bianca in Biblioteca. Un’esperienza insolita che ritorna per il secondo anno, forte del successo della prima edizione. E se l’anno scorso i bambini avevano dovuto fronteggiare i Mangiastorie in un’epica battaglia che spaziava dall’isola del Tesoro al Giro del Mondo in 80 Giorni e a Momo, quest’anno i piccoli Lettori verranno portati nientemeno che A Spasso Nel Tempo.
"E’ da quando esiste la scrittura che l’uomo possiede la macchina del tempo senza saperlo - spiega Roberta Bonino, regista della Compagnia - grazie alle storie scritte nei libri possiamo viaggiare in ogni epoca, spazio e tempo cessano di essere barriere. Basta un gesto, un istante: aprire un libro. In un’epoca pervasa dalla tecnologia, è immediato quanto un clic ma più potente di qualsiasi mezzo ad oggi messo a disposizione dalla scienza".
E sarà proprio uno Scienziato, un po’ strambo per la verità, a portare i nostri Lettori a Spasso nel Tempo: per tutto il tempo i piccoli Lettori si affanneranno a scoprire come rimediare ai disastri temporali causati dalla Macchina, sistemando i vari anacronismi che si trovano davanti. E la soluzione sarà sempre lì, da qualche parte, tra le righe di un libro.
Sarà lo stesso Scienziato a spiegarlo ai piccoli alla fine dell’avventura: “Perché vedete, è già tutto in quelle pagine. Persino il futuro: nell’800 un signore di nome Jules Verne, un altro viaggiatore del tempo, aveva visto che saremmo andati Dalla Terra alla Luna, o i sottomarini navigare per 20.000 Leghe Sotto i Mari. E voi questa sera avete visto i robot e le città del Quattromila. Nessuna Macchina vi ci può portare... eppure voi le avete viste. Ed è stato veloce come un clic, è bastato aprire il libro. Perché il grande universo della narrativa è la cosa più veloce che ci sia, più di Internet e dei razzi: dovere solo decidere di viaggiare”.

Allegati: