Sommario delle sezioni presenti


torna su

Notizie dal Comune

02.11.2010 - Rotary Progetto Guida Sicura per ragazzi

Nuova iniziativa dedicata alla sicurezza stradale, con il Progetto Guida Sicura organizzato dal Centro Guida Sicura Drivemotion, fortemente voluto dal Rotary Club Savona, in qualità di main sponsor, patrocinato dal Comune di Savona – Assessorato alla Sicurezza e si svolge in collaborazione con Polizia Stradale e Municipale di Savona, Motorizzazione Civile di Savona, Croce Rossa Italiana e Arma dei Carabinieri.
Il Progetto vuole offrire gratuitamente agli studenti neo-patentati degli istituti scolastici savonesi un corso teorico e pratico di guida sicura, in programma a Savona il 4, 6 e 7 Novembre 2010.
Sono coinvolti direttamente nel programma delle iniziative gli studenti delle classi quarta e quinta di Liceo Chiabrera-Martini, Istituto Istruzione Superiore Boselli-Alberti, Istituto istruzione Superiore Ferraris-Leon Pancaldo, Istituto Secondario Superiore Mazzini-Da Vinci, Liceo "Della Rovere", Liceo Scientifico "Grassi".
Parte teorica – Priamar Sala Sibilla – Giovedì 4 Novembre 2010 dalle ore 9.00 alle 13.00.
La ex campionessa europea rally Elisabetta Cavenaghi illustrerà le tecniche della guida sicura, a seguire il Centro di Guida Sicura Drivemotion si avvarrà della preziosa collaborazione del Prof. Sergio Garbarino, presidente della Commissione Nazionale A.I.M.S., che tratterà il delicato argomento della pericolosità della guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti o in stato di ebrezza e della eguale pericolosità dei colpi di sonno al volante. A ribadire questi argomenti vi saranno anche interventi della Polizia Stradale, della Polizia Municipale, dei Carabinieri, della Motorizzazione Civile e della Croce Rossa Italiana.
Parte pratica - Piazza del Popolo – Sabato 6 e Domenica 7 dalle ore 9.30 alle 17.00.
Ogni giornata prevede due corsi distinti della durata di tre ore circa: dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.00. Gli studenti dei vari istituti verranno quindi divisi in quattro gruppi e verranno informati dagli insegnanti sul giorno e l'orario loro assegnato. Ogni allievo sarà seguito costantemente dagli istruttori, tutti piloti rally o piloti pista (citiamo con piacere per la loro collaborazione tra gli altri Roberto Barchi, Federico Fiorini, Marco Barlocco, Roberto Cirio): in particolare un istruttore sarà seduto accanto all’allievo in auto e un istruttore a terra coordinerà l’esercizio da svolgere, il tutto nella massima sicurezza.
Preziosa al Progetto Giovani sarà la presenza nel piazzale degli stand della Polizia Municipale, Polizia Stradale e Carabinieri che illustreranno il funzionamento di apparecchiature quali autovelox tele-laser ed etilometri della Motorizzazione Civile che metterà a disposizione il Centro Mobile di revisione e uno stand per informazioni su patente di guida, CIG, patente a punti, lo stand della Croce Rossa Italiana che illustrerà le tecniche di primo soccorso in caso di incidente stradale.