Sommario delle sezioni presenti


torna su

Notizie dal Comune

01.10.2007 - A Roma mostra per testimoniare Santa Maria Rossello

A Roma sedici artisti per testimoniare Santa Maria Rossello: una grande mostra al Museo "L´Agostiniana". L´Assessore alla Cultura Ferdinando Molteni: "è un appuntamento con prestigiosi artisti contemporanei che hanno affrontato un tema particolarmente caro alla città"

Savona - Mostra: Santa Rossello Sedici artisti per testimoniare
Sede: Museo “L’Agostiniana”, piazza del Popolo, Roma Durata: dal 6 ottobre al 20 ottobre 2007-07-09.
Inaugurazione: sabato 6 ottobre 2007, ore 18.
Orario: da martedì a domenica, ore 16,30 - 18,30
Enti e Associazioni organizzatori: Associazione culturale “R. Aiolfi” di Savona, Diocesi di Savona e Noli, Istituto delle Figlie di N.S. della Misericordia di Savona ed loro Istituto di Roma, Comuni di Albissola Marina e di Savona.
Partecipano: AMMI Sezione Provinciale di Savona, Parfiri di Savona, Cassa di Risparmio di Savona, Reale Arciconfraternita dei SS. Giovanni Battista ed Evangelista dei Cavalieri di Malta ad honorem, Circolo “Dialogos” di Savona.

Il perché della Mostra:
partendo dall’idea generatrice di questa Mostra, ideata da Silvia Bottaro, sedici artisti contemporanei e non solo savonesi e liguri (Milly Coda, Maria Giulia Drago, Adriana Ferrari Benedetto, Carlo Giusto, Bruno Gorgone, Giovanni Job, Giorgio laveri, Renata Minuto, Marcello Mogni, Gianni Piccazzo, Luigi Maria Rigon, Giorgio Robustelli, Arturo Santillo, Nani Tedeschi, Giovanni Tinti, Giuseppe Trielli) si sono ispirati alla modernità della vita e dell’apostolato di Santa Maria Giuseppa Rossello (1811 - 1880), protettrice dei “figuli e dei ceramisti liguri”, fondatrice delle Figlie di N.S. della Misericordia, oggi operanti in n. 103 missioni nel mondo e con due Istituti in Roma. La mostra è stata già proposta a Savona nella prestigiosa Cappella Sistina, voluta da Papa Sisto IV nel 1475-80, e nel Museo d’arte Moderna di Albissola Marina, città natale della Santa Rossello.
Questa rassegna d’arte contemporanea ci presenta la sensibilità, la creatività di sedici artisti italiani, di estrazione e cultura diversi, colpiti dal “fare” della Santa, dalle sue modeste condizioni sociali di partenza che l’hanno avvicinata alla fanciulle povere, disagiate, malate (sordo mute) e di etnie diverse. Portare a Roma, nella prestigiosa sede del Museo d’arte Sacra moderna “L’Agostiniana”, in piazza del Popolo, la mostra in discorso è un onore e significa ravvicinare, anche, il pensiero della Santa a Papa Sisto IV che ha fatto costruire la Chiesa di Santa Maria del Popolo nelle forme attuali: una Chiesa che ospita alcune tombe dei Della Rovere e, quindi, è così vicina a Savona proprio per tale casato e per la “rinascenza roveresca” che a Savona ha consentito la costruzione della piccola Cappella Sistina, tomba dei genitori del Papa.
Tra gli artisti che presentano una loro opera originale citiamo Renata Minuto già presente nei Giardini Vaticani con una grande scultura in ceramica dedicata alla Madonna di Misericordia di Savona (Madonna alla quale la Santa Rossello ha intitolato il suo Istituto). Catalogo: in mostra con testi di Ombretta Fumagalli Carulli, Ferdinando Molteni, Silvia Bottaro, Silvia Ravera, Tullio Mazzotti.
Per informazioni: Dr.ssa Silvia Bottaro, cell. 3356762773.
Comune di Savona Ufficio Stampa
staff.sindaco@comune.savona.it
Tel. 019.8310656 Fax 019.8310650 cell. 334.6053262