Sommario delle sezioni presenti


torna su

Gli appuntamenti in città

MOSTRA

Madunnette ae Furnaxi

dal 19.03.2013 al 23.03.2013 - Atrio Palazzo Civico Savona

Martedì 19 marzo alle ore 17 si inaugurerà la mostra “Madunnette ae Furnaxi”, esposizione delle Madonnette votive realizzate dagli artisti di Savona e Albisola per le Fornaci, presso l'Atrio del Comune di Savona. L'evento, organizzato dall'Associazione Judax Agorà, sarà visitabile tutti i giorni con orario 17-19; è possibile visitare la mostra da parte delle scolaresche previa prenotazione, ai numeri 3493831983 -3395737653 con preavviso di almeno 24 ore. L'Associazione Judax Agorà ha promosso e organizzato il progetto “Madunnette ae Furnaxi”, con il patrocinio del Comune di Savona, avendo come finalità il recupero di una delle più antiche vie di Savona abitata e animata da un popolo di pescatori, contadini e ‘fornaciari’ (fu il Borgo Fornaci a fornire i mattoni per l’edificazione della città ottocentesca). L’idea del progetto è venuta in seguito alla scoperta e conservazione (sollecitata dal prof.Silvano Godani, presidente della Ass.Judax Agorà, alla Sovrintendenza Regionale tramite il suo funzionario dr. Bartoletti) di un bel piatto Bianco-Blu di inizio ‘700 incastonato nel sovrapporta del civico 30 di via Saredo, di soggetto mariano.
L’Associazione, le cui attività e obiettivi sono visibili nel sito www.judaxagora.it, collabora con il Circolo Didattico Fornaci, il Dipartimento di Salute Mentale ASL2, la Parrocchia di N.S. Della Neve delle Fornaci, la S.M.S. Giardino Serenella ed è stata sostenuta nelle sue iniziative dal Comune di Savona, dalle Opere Sociali di Savona, dalla Fondazione De Mari.
Il Progetto “‘Madunnette ae Furnaxi’, a suo tempo accolto nel P.O.F. delle due Scuole Elementari coinvolte, si avvale della sponsorizzazione del Lions Club Savona Torretta che provvederà alla parte operativa del Progetto, che in sintesi prevede:

1. Avvio di una ricerca storica-folkloristica-iconografica dei soggetti mariani del Quartiere e della città a cura delle Scuole Elementari XXV Aprile, Cristoforo Astengo e Dipartimento di Salute Mentale ASL2, con la collaborazione della studiosa Magda Tassinari;
2. Realizzazione di una sessantina di piatti a soggetto mariano (diam. cm.22/25 circa) a cura degli alunni della Scuola Elementare XXV Aprile, dei pazienti del Dipartimento di Salute Mentale ASL2 e di ceramisti indicati dall’Associazione Judax Agorà (di cui si allega elenco nominativo provvisorio) da collocare su altrettanti numeri civici dei palazzi storici di via Saredo in concomitanza con la Festa Patronale del Quartiere il 5 agosto 2013 (quando la statuina della Madonna della Neve viene trasportata per mare su un gozzo e sbarca sulla battigia dello storico Scaletto dei Pescatori, avviando una Processione per le vie del Borgo fino alla Chiesa Parrocchiale) a cura del Lions Club Savona Torretta;
3. Pubblicazione del 3° Quaderno dell’Associazione Judax/Agorà dal titolo “Madunnette ae Furnaxi”, comprensivo dei lavori realizzati con apparato fotografico e schede dei partecipanti, entro Agosto 2013, sostenuta dal Lions Club Savona Torretta.

L'elenco provvisorio dei ceramisti e delle fabbriche ceramiche comprende: Casa Museo G. Mazzotti 1903 - Ceramiche San Giorgio – Ceramiche Soravia - Ceramiche Studio Ernan – P.Anselmo – I.Bassanello – C.Bernat- L.Bertorelli -S.Calcagno – C.Carrieri- G.Cominale-R.Gaiezza-D.Gambetta- A.Gianasso- G.C.Giannici- E.L’Acqua- R.La Spesa – S.Lorenzini- G.Lusso-L.Macchia- T.Mazzotti- M.Milani- R.Minuto- G.Moiso- G.Morando- A.Pagliaro- G.P.Parini-L.Peluffo- G.Piccazzo- Y.Plaka- S.Porazzo- C.Rossi- M.Savaia- C.Sipsz- D.Zucchi.