5 Novembre 2011 - Aggiornamento azioni e monitoraggio allerta 2

Sommario delle sezioni presenti


torna su

5 Novembre 2011 - Aggiornamento azioni e monitoraggio allerta 2

intervento a Zinola

Polizia Municipale, Ata, volontari della Protezione Civile, uomini e mezzi del Comune proseguono dalla scorsa notte le attivitā di monitoraggio e gli interventi in cittā nell'ambito dell'allerta 2.

Savona, sabato 5 novembre 2011

Polizia Municipale, Ata, volontari della Protezione Civile, uomini e mezzi del Comune proseguono le attivitā di monitoraggio e gli interventi in cittā nell'ambito dell'allerta 2 attivo fino alle ore 12 di domenica 6 novembre 2011. Vediamo in dettaglio le azioni in svolgimento. Da ieri sera, dalle ore 18, sono state attivate 2 squadre sulle tombinature, giā monitorate nei giorni scorsi. Una squadra ha effettuato passaggi ordinari, l'altra su richiesta della Polizia Municipale nei casi di particolare necessitā. Da stamattina, sabato 5 novembre, Ata č presente sullo sbocco a mare a Zinola perchč la mareggiata in corso stava chiudendo lo sbocco in questione, attivandosi con idrovora per svuotare l'area e scavatore per mantenere aperto lo sbocco e consentire il regolare deflusso. Ata ha impegnato sul territorio una squadra per il verde, con l'incarico di togliere rami ed eventuali alberi caduti. Tra gli interventi effettuati finora si segnala quello seguente alla caduta di un cordolo dalla torre del Brandale, messa in sicurezza attraverso un ponteggio che permette lo svolgimento delle attivitā sottostanti. Interventi anche su alcuni lampioni a terra per il vento. Ata conferma il presidio 24 ore su 24 anche per la prossima notte, sono inoltre allertate per le varie eventualitā e necessitā squadre di impresa edile, elettricisti, idraulico. La Polizia Municipale, impegnata a pieno regime con uomini e mezzi sul territorio, segnala che č stato attivato per precauzione un restringimento della sede stradale presso la Galleria del Garbasso, che mantiene tuttavia il doppio senso di marcia, per una roccia sovrastante con rischio di caduta che insiste sulle aree del cantiere sottostante.