19 Ottobre 2011 - Approvato in Giunta il Piano triennale delle opere pubbliche 2012-2014

Sommario delle sezioni presenti


torna su

19 Ottobre 2011 - Approvato in Giunta il Piano triennale delle opere pubbliche 2012-2014

APPROVATO NELLA SEDUTA ODIERNA DI GIUNTA IL PIANO TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2012-2014

E' stato approvato in Giunta Comunale oggi, mercoledì 19 ottobre 2011, il Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2012-2014.

Dichiara il Sindaco di Savona Federico Berruti: “Nell'ambito del Piano realizzeremo molti interventi sulle strade comunali, mirati a ripristinare le condizioni ottimali di asfalto e segnaletica, e molti interventi per la sicurezza delle scuole. Per l'anno 2012 abbiamo inoltre individuato due interventi prioritari: i lavori necessari alla riapertura dell'Ostello del Priamar e quelli finalizzati al rifacimento della facciata del Mercato Civico di Via Giuria”
Afferma l'Assessore al Bilancio, Luca Martino: “Il Piano rappresenta la spesa investimento del Bilancio 2012, per un importo complessivo di euro 22.356.000. Il Piano tiene necessariamente conto del grave quadro economico generale. Se sul fronte della spese correnti si risente direttamente del taglio dei trasferimenti al Comune, sulla parte investimenti il tema è il rapporto tra l'indebitamento dell'Ente ed il rispetto del Patto di Stabilità, Patto che non contestiamo certamente nell'obiettivo della riduzione della spesa pubblica ma nell'applicazione, che vede la repressione degli investimenti negli enti locali. Il Piano 2012 tiene conto di questi elementi, attribuendo priorità ad alcuni interventi, nell'ottica di una riduzione dell'indebitamento. Con chiarezza e trasparenza il Piano elenca gli interventi previsti, divisi in due gruppi a seconda della fonte di finanziamento. Un primo gruppo comprende gli interventi finanziati in base a risorse dell'Ente e quindi attraverso mutui (euro 3.000.000), oneri di urbanizzazione (euro 840.000) e alienazioni immobiliari (euro 2.719.000) per un totale di euro 6.559.000; in questo gruppo abbiamo dato priorità agli interventi di messa in sicurezza dei plessi scolastici e di manutenzione delle strade. Il secondo gruppo comprende gli interventi di cui si intende reperire finanziamento attraverso la partecipazione a bandi regionali, per un importo totale di euro 15.797.000, che rimangono prioritari per l'Amministrazione”.
l'Assessore ai Lavori Pubblici Francesco Lirosi sottolinea: “Nonostante il momento molto delicato del Paese e, ovviamente, anche del nostro Comune, abbiamo utilizzato al meglio le nostre risorse, senza appiattirci sotto il peso della politica di questo Governo, ma reagendo con una azione propulsiva e prospettica in favore dei cittadini, con particolare attenzione per i più giovani”