6 Maggio 2011 - I dipinti di Gianni Carrea nelle cellette del palazzo della Sibilla

Sommario delle sezioni presenti


torna su

6 Maggio 2011 - I dipinti di Gianni Carrea nelle cellette del palazzo della Sibilla

manifesto mostra Carrea

“Io e l'Africa”: i dipinti di Gianni Carrea nelle cellette del palazzo della Sibilla al Priamar, da sabato 7 maggio 2011

Sabato 7 maggio 2011 alle ore 17,30 si inaugura presso le cellette del Palazzo della Sibilla la mostra “Io e l'Africa” con i dipinti di Gianni Carrea, a cura di Germano Beringheli e Luciano Caprile. La mostra, organizzata dall'associazione d'arte culturale Il Punto con il sostegno e patrocinio dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Savona, è dedicata al pittore genovese del cui lavoro si sono occupati alcuni dei più importanti critici italiani.
Gianni Carrea è artista noto per il grande respiro e la verve stilistica con cui ha sempre affrontato, oltre l'iperrealismo, immagini davvero in grado di mettere a fuoco i sensi della verità africana, perseguita sul posto, soprattutto in Tanzania e nel Kenia, con safari fotografici diretti e poi elaborati attraverso la traduzione pittorica in maniera di riprendere i dettagli veduti dall'occhio che guarda e sa vedere. Carrea, infatti, indaga a fondo, attraverso la percezione sensibile e soggettiva dello sguardo dell'artista, gli aspetti e i comportamenti di personaggi e animali di Serengeti, Ngorongoro, Masai Mara e Samburu e li ritrae, pittoricamente, con inusitata e dettagliata capacità formale.
La mostra è presentata in catalogo dall'Assessore alla Cultura di Savona, Ferdinando Molteni, e dai critici Germano Beringheli e Luciano Caprile.
La mostra sarà aperta fino al 29 maggio, con ingresso libero, e orario dalle 10,30 alle 17,30 tutti i giorni escluso il martedì. Info servizio Cultura e Turismo tel.019.8310325