688385158

chi contattare in Comune: 4. Settore Pianificazione Territoriale e Sistemi informativi

 

OPTIMUS - OPTIMising the energy USe in cities with smart decision support system

Il Comune di Savona è partner del Progetto OPTIMUS - OPTIMising the energy USe in cities with smart decision support system, finanziato nell’ambito del 7° Programma Quadro.

Lo scopo principale del progetto OPTIMUS è la creazione di un sistema di gestione efficiente dell’energia (DSS Decision Support System) e la sua successiva applicazione pratica in casi pilota.

Il sistema è finalizzato al supporto decisionale alle municipalità per l’ottimizzazione dell’uso dell’energia all’interno delle stesse, ed è basato su diversi livelli di input: condizioni meteo, domanda di energia (da edifici), produzione di energia (da sistemi decentralizzati, per esempio pannelli solari fotovoltaici e termici, etc), eventi (ad esempio concerti, scioperi, ecc.).

Il sistema dovrà combinare queste informazioni di input e restituire, quale output, soluzioni ottimali di gestione del sistema.

 

PARTENARIATO

  • NATIONAL TECHNICAL UNIVERSITY OF ATHENS (Grecia)

  • FUNDACIÓ PRIVADA UNIVERSITAT i TECNOLOGIA (Spagna)

  • ICLEI EUROPEAN SECRETARIAT GMBH (Germania)

  • FUNDACION TECNALIA RESEARCH & INNOVATION (Spagna)

  • POLITECNICO DI TORINO (Italia)

  • D'APPOLONIA SPA (Italia)

  • UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI GENOVA (Italia)

  • COMUNE DI SAVONA (Italia)

  • SENSE ONE TECHNOLOGIES SOLUTIONS SA INFORMATION TECHNOLOGY TELECOMMUNICATIONS AND ENERGY (Grecia)

  • GEMEENTE ZAANSTAD (Olanda)

  • AJUNTAMENT SANT CUGAT DEL VALLÈS (Spagna)

 

 

ATTIVITÀ DEL COMUNE DI SAVONA

L'obiettivo principale del progetto consiste nell’ottimizzare la gestione energetica in una città in ottica smart, realizzando dei casi pilota di gestione energetica remota di edifici pubblici di proprietà del Comune di Savona.

In tal senso l’Amministrazione comunale, vista la presenza di un impianto fotovoltaico di recente realizzazione (utile nell’ottica delle potenziali azioni di gestione energetica che verranno identificate nel DSS), ha identificato quale immobile pilota la scuola “Colombo Pertini”.

L'installazione presso la scuola “Colombo Pertini” di una sensoristica dedicata alla misurazione ed acquisizione di dati su parametri ambientali, consumi energetici e produzioni energetiche, potrà permettere una gestione smart della stessa.

Tale gestione in remoto sarà effettuata dalla centrale di controllo della smart-grid presente nel campus universitario di Savona.

Tale applicazione, se dal lato del Comune di Savona, permetterà di ottimizzare i consumi delle struttura, con evidenti ripercussioni economiche, dal lato Università permetterà di testare un nuovo sistema di gestione degli impianti di produzione energetica (sia termici sia elettrici) ed avere un set di risultati testati sul campo per le future scelte in campo energetico.

Tutto ciò rappresenta un passo importante verso Smart City Savona. Il Comune di Savona diffonderà i risultati del progetto OPTIMUS ai diversi soggetti interessati, a livello cittadino e a livello politico.

A livello cittadino, i risultati del progetto saranno diffusi tramite la realizzazione di materiale informativo (articoli, video, immagini, ecc), e anche attraverso l'organizzazione di conferenze e incontri per chiarire la metodologia, per incoraggiare la partecipazione dei cittadini ed anche per illustrare come verranno utilizzati anche i risultati di OPTIMUS nei progetti futuri della Città di Savona.

A livello politico, i risultati del progetto saranno illustrati ad altri enti pubblici, quali la Provincia di Savona, al fine di condividere una metodologia efficiente per un comune sviluppo "intelligente" .

Infine, i risultati del progetto saranno diffusi, in collaborazione con il Polo di ricerca e innovazione Energia Sostenibile, ad imprese e centri di ricerca.

 

MAGGIORI INFORMAZIONI

torna all'inizio del contenuto