Sommario delle sezioni presenti


torna su

Notizie dal Comune

03.10.2017 - "Le Lune antenate. L'universo al femminile": gli appuntamenti con il Circolo degli Inquieti di Savona

Il Circolo degli Inquieti è sempre alla ricerca di viaggi culturali per destinazioni insolite. Il cammino che quest'anno ha deciso di compiere lo porta a sondare l'universo femminile come il titolo suggerisce: "Le Lune antenate. L'universo al femminile". Per esplorare quella sensibilità tipica del femminile, alcuni appuntamenti serviranno a porre l'accento su aspetti che apparentemente partono da lontano, ma trovano nelle cronache ampi riferimenti.

Venerdì 6 ottobre, ore 16.30, nella Sala Rossa del Comune di Savona Giorgio Galli, politologo e storico, esperto in esoterismo, parlerà con Ito Ruscigni, già organizzatore dei martedì letterari del Casinò di Sanremo e fine poeta, del libro "Le ribelli della storia" che Galli ha riveduto dalla precedente stesura in tempi recenti. Dal matriarcato delle Lune antenate, alle Baccanti, agli gnostici fino alle streghe, secoli di tensioni e conflitti tra femminile e maschile, rivelano un'importanza superiore a quella che finora gli è stata attribuita.

Sabato 7 ottobre alle 9.30 al Nuovo FilmStudio di Savona si dibatterà il tema "Donne violenza e diritto" con la partecipazione della dott.ssa Fiorenza Giorgi, magistrato da sempre vicino a questi temi, e dell'avv. Andrea Scella, docente di Procedura Penale all'Ateneo di Udine. Nel corso della mattinata verranno proiettati filmati con spezzoni di film che riguardano il tema.

Nel pomeriggio alle 16.30,  nella Cappella del Palazzo del Commissario in piazza del Maschio sulla Fortezza del Priamar, si presenteranno a cura dell'Associazione L. Berzoini le figure e le opere di tre Artiste inquiete del '900 che hanno operato a Savona: Maria Gussago Ferrero, Renata Cuneo e Milena Milani.

A conclusione, domenica 8 ottobre alle 20.30, nella prestigiosa sede del Teatro G. Chiabrera, si terrà la consegna del premio Inquieto dell'Anno 2016, che vedrà insignita una donna scrittrice e viaggiatrice inquieta, Dacia Maraini. Sarà questa la degna conclusione di una tre giorni ricca di eventi che il Circolo degli Inquieti è felice e onorato di condurre a Savona.