Sommario delle sezioni presenti


torna su

Notizie dal Comune

24.06.2009 - Il 26 e 27 Giugno al Priamar la Turandot

Il Teatro dell’Opera Giocosa di Savona-Teatro di Tradizione della Liguria, debutta a giugno con la stagione estiva, ospitata nella fortezza del Priamàr di Savona, oramai un punto di riferimento delle produzioni lirico musicali estive della Liguria.
La prima opera sarà Turandot, ultimo atto creativo, tragicamente interrotto, del genio di Giacomo Puccini, in scena venerdì 26 e sabato 27 giugno, ore 21:15, con allestimento e costumi di proprietà della Fondazione Teatro dell’Opera di Roma, una coproduzione tra i Teatri di Tradizione dell’Opera Giocosa di Savona, il Teatro Sociale di Rovigo, la Fondazione Teatro Goldoni - Cel di Livorno, il Teatro Comunale di Vicenza, il Teatro Comunale di Bolzano e il Centro Servizi Culturali S. Chiara di Trento.
Turandot, con il finale classico di Alfano, sarà diretta da Oliver Von Dohnanyi alla guida dell’Orchestra Filarmonia Veneta “G. F. Malipiero”, con la regia dell’estroso Henning Brockhaus, scene di Ezio Toffolutti. La compagnia di canto vedrà alternarsi nelle recite Lisa Livingston e Karmen Ribera nel ruolo del titolo; Chiara Angella (apprezzata Aida nella scorsa stagione) e Rachele Stanisci, si alterneranno nella giovane e trepidante Liù; Calaf sarà impersonato da Kamen Chanev e Park Sung Kyu (anche per lui un ritorno).
Ping, Pong e Pang saranno Walter Franceschini, Max-Renè Cosotti e Cristiano Olivieri; il basso Timur, Elia Todisco; Altoum, Marco De Carolis; il Mandarino, Gianluca Breda; il Coro del Teatro Sociale di Rovigo sarà diretto da Giorgio Mazzucato. Presente anche la danza, con la Compagnia Fabula Saltica e le coreografie di Maria Cristina Madau.