Sommario delle sezioni presenti


torna su

Gli appuntamenti in città

MANIFESTAZIONE

Primi al Mercato

dal 23.09.2016 al 24.09.2016 - Mercato Civico - Savona

Venerdì 23 e sabato 24 settembre si terrà al Mercato Civico di Savona "Primi al Mercato", evento promosso e organizzato dal Consorzio Città Mercato in collaborazione con i banchi storici del Civico, con il contributo della Regione Liguria e il patrocinio del Comune di Savona e Slow Food del savonese.
Una due giorni da traguardo, per essere i “primi al mercato” a riaprire e allestire tutti gli spazi del mercato civico, due giorni per ritrovarsi fra amici a gustare la ricchezza di un altro primato: i primi piatti tipici della nostra regione unitamente a innumerevoli prodotti d’eccellenza che contraddistinguono la Liguria.
L’evento si concentrerà sull’esposizione e sulla vendita di prodotti alimentari di qualità, con diverse postazioni riservate allo street food in un rinnovato allestimento contornato da accessi fioriti ed essenze floreali grazie all’opera di Floricoltura Vivai Michelini e l’opera di falegnameria della ditta LineaPieffe.
Si potranno gustare assaggi preparati da Toe Drue, Giorgio Felisatti, Associazioni dei Panificatori, Tartufi del Territorio, Ristoro Camilia e dei banchi storici .
Tra le proposte, anche i piatti vegani e vegetariani di La ViolaBio e il food truck de La Casa del Gelato. Unitamente alle proposte del beverage classico del del wine bar di Chionetti, altre proposte di vini del territorio promosse dall’azienda Mescite e per gli amanti della birra lo stand dedicato al progetto di Agriliguria della birra made in ValBormida Confine.
In “Primi al mercato” ci saranno pesto e salse di Costa Ligure, le tipicità di Sassello coordinate dal Ristorante SalSole, i prodotti della Bottega dei Cereali di Savona e del pastificio La Ginestra.
Due laboratori gratuiti realizzati in collaborazione con l’Azienda Agricola Paolo Calcagno e l’Associazione dei Panificatori venerdì alle ore 12 e sabato alle 10, per imparare a fare il pesto a regola d’arte. Uno spazio show cooking, per chi volesse imparare a creare primi piatti da vero chef, sarà disponibile nel contesto dei tre laboratori proposti al costo di 15 euro l’uno, in collaborazione con Home & World Savona.
Il “primo” sarà "Il pesce nel piatto" Venerdì 23 alle 18, realizzato da Manuela Clemenza dell’Associazione Cuochi Savona.
Doppio appuntamento Sabato 24: alle ore 12 "La pasta intollerante", tenuto da Rosanna Oliva del ristorante savonese Fuoridallerighe e dal dottor Alberto Fiorito, che presenterà il proprio libro “Mangia bene, cresci bene”; alle ore 18 sarà di scena “Il pansotto che non ti aspetti”, a cura dello chef Michele Lungo che realizzerà la propria versione e visione di pansotto, racchiudendo all’interno la sua idea di Liguria.
Al termine di ogni incontro i partecipanti potranno degustare i vari piatti preparati, abbinati a un calice di vino del territorio.
Per informazioni è disponibile la pagina facebook Città Mercato Savona, l'indirizzo e-mail info@consorziocittamercato.it e il numero 349 31 87 315.
Nella zona di animazione, Venerdi alle ore 20, il duo Dodo & Gluck, Sabato la raffinatezza dei ritmi di jazz con IL Trio.
Media partner di Primi al Mercato sarà Radio Skylab che accompagnerà l’evento con la diretta dal Civico venerdì pomeriggio.
Fra tutte queste prelibatezze, un momento dedicato a chi è meno fortunato di noi. Grazie alla collaborazione del Comune di Savona, Atletica Alba Docilia, A.S.D. Podistica Savonese, Triathlon Savona, OSA, Running Fest e il contributo di SportArt Venerdì alle ore 18.30 si terrà la corsa amatoriale e di beneficenza “From Savona to Amatrice”, con partenza e arrivo al Mercato Civico: un segnale civico di partecipazione attiva a favore delle zone terremotate.
Sarà possibile iscriversi a partire dalle ore 10.30 presso il Mercato Civico, con un contributo di 10 euro.
Tutti i partecipanti a “Primi al mercato” saranno invitati in ogni caso a offrire un piccolo contributo per tale motivazione. L’intera somma ricavata dal Run Family e dalle offerte spontanee sarà devoluta alle zone colpite dal drammatico terremoto.

Allegati: