Sommario delle sezioni presenti


torna su

Gli appuntamenti in città

SPETTACOLO

Il giardino dei chinotti

alle ore 21:15

il 03.06.2016 - Sagrato della Chiesa di San Francesco da Paola, Savona

Venerdì 3 giugno 2016 alle 21.15 la compagnia Teatro Esperimento Madness presenta presso il Sagrato della Chiesa di San Francesco da Paola, in piazza Bologna a Savona, lo spettacolo "Il giardino dei chinotti".

Lo spettacolo, con la regia di Daniela Balestra e con la partecipazione degli alunni del Laboratorio teatrale degli Istituti Comprensivi Savona I "Don A. Gallo" e Savona II " S. Pertini", è un viaggio nel tempo, che riprende nella prima parte i fatti storici, accaduti nel quartiere di Villapiana e a Savona, dall'epoca fascista alla fine della II guerra mondiale: lo sviluppo industriale del quartiere con la Scarpa&Magnano, Besio, Bourniquez etc, la costruzione delle case operaie, i disastri della guerra e la costruzione della nuova chiesa, inaugurata nel 1951, e tanto auspicata dal vecchio parroco Don Tommaso Fonticelli.
La rievocazione prosegue nella seconda parte narrando le trasformazioni della società dagli anni '60 ai giorni nostri e la storia della città si mescola a quella dell'Italia tutta.
Il boom economico degli anni '60 dà inizio alla cavalcata di una generazione che ha fatto dell'Italia un paese moderno e industrializzato: Carosello, la Cinquecento, le vendite a rate, le cambiali.
Il nuovo avanza e travolge tutto ciò che incontra: una generazione combattiva che dà vita al ‘68 e infiammerà l’Europa e il mondo e che, in maniera sotterranea, comincerà a seminare il germe della lotta armata degli anni 70 della strategia della tensione e delle stragi. A Savona ci furono 12 attentati e 2 morti e i Consigli di quartiere organizzarono, in tutta la città, un' autogestita vigilanza civile in difesa dell’ordine democratico.
Nel corso degli ultimi decenni l'Italia e Savona continua a cambiare rapidamente: industrializzazione e cementificazione selvaggia, televisione, pubblicità e consumismo, globalizzazione e guerra finanziaria e la società, sempre più intorpidita e confusa da idoli tintinnati, abbagliata dal “Potere e dal Denaro” si trasforma in una palude dove tutto ondeggia, fluttua, vacilla.

Drammaturgia: Daniela Balestra e Giovanni Borrello
Scenografia e Costumi: Luciano Boschiazzo, Mario Pistone, Carla Sorasio, Alessio Tessitore, Maria Rosa Varaldo
Colonna sonora a cura di Claudio Baseotto

ATTORI
Arecco Elisa, Arecco Paola, Artuso Marino, Borrello Giovanni, Boschiazzo Luciano , Braghero Lila, Bruzzone Mattia, Casella Daniela, Cestari Erica, Ferrando Federico, Franceri Giovanni, Fusi Renato, Giusto Marina, Masio Laura, Merengone Stefano, Molteni Jacopo, Pilotti Linda, Pilotti Marta, Cascone Umberto, Schiappapietra Chiara, Suzzarellu Erica, Vecchio Sara

Allegati: