Sommario delle sezioni presenti


torna su

Gli appuntamenti in città

RASSEGNA

Paesi e Sapori

dal 04.04.2015 al 06.04.2015 - Corso Italia, Savona

Per tre giorni, da sabato 4 a lunedì 6 aprile, Corso Italia a Savona celebra l’enogastronomia di qualità con l’ormai consueto appuntamento di Paesi e Sapori, mostra mercato che presenta al pubblico le migliori produzioni della tradizione regionale italiana.
Dalle ore 10.00 alle 20.00, oltre venticinque artigiani del gusto accompagneranno i visitatori in un viaggio affascinante tra i percorsi del gusto e della qualità, con prodotti enogastronomici opportunamente selezionati al fine di garantire un'ampia offerta di tante prelibatezze tutte da scoprire e da provare: dai salumi piccanti calabresi a quelli affumicati dell’Alto Adige, dalla crema di pecorino sardo ai formaggi campani, dalla pasta secca artigianale pugliese al riso vercellese, dal vino della Basilicata a quello piemontese. E poi liquirizia calabrese grezza, olio extravergine di oliva, frutta e verdura di stagione, miele e prodotti dell’alveare, pesto, olive taggiasche, conserve….
«In ogni edizione – afferma Fabio Bongiorni, presidente dell’Associazione Nazionale La Compagnia dei Sapori – il pubblico viene condotto alla scoperta di territori meravigliosi dove, accanto ai prodotti, si susseguono le storie dei produttori che ricercano la qualità e la tipicità con infaticabile dedizione e passione per il proprio lavoro. Il cibo, infatti, racconta sempre una storia: quella delle persone che l'hanno prodotto, quella dei territori che hanno fornito le materie prime e quella delle tradizioni dei paesi da cui proviene. Per questo motivo valorizzare le tipicità enogastronomiche regionali significa rafforzare l'identità culturale di un territorio e favorire lo scambio tra tradizioni diverse».
I

l lavoro svolto di valorizzazione delle tipicità enogastronomiche regionali e il conseguente rafforzamento dell'identità culturale dei territori è stato convalidato dal patrocinio ANCI per EXPO, prestigioso riconoscimento concesso alla manifestazione dall’Associazione dei Comuni Italiani, in vista di Expo 2015.

L’evento è ideato dall’Associazione Nazionale La Compagnia dei Sapori, che dal 2006 promuove il lavoro di aziende agricole, imprese artigiane che rappresentano un’unica filiera integrata del gusto e che fanno della qualità, del legame con il territorio e delle lavorazioni tradizionali il proprio criterio operativo.