Sommario delle sezioni presenti


torna su

Gli appuntamenti in città

AVVENIMENTO

71° Anniversario dello sciopero dei lavoratori di Savona che sfidarono il regime nazifascista

dal 02.03.2015 al 03.03.2015 - Savona

L’Associazione Nazionale ex Deportati Politici nei lager nazisti, le Organizzazioni Sindacali CGIL-CISL-UIL e l'Istituto Storico della Resistenza e dell'Età Contemporanea di Savona invitano alle celebrazioni di: 1° marzo 1944, quando il CLN Alta Italia proclamò lo sciopero contro il nazismo e la repubblica sociale italiana, cui aderirono 5200 lavoratori della provincia di Savona. La rappresaglia nazifascista in risposta allo sciopero ebbe come conseguenze il carcere, la deportazione e la morte di molti lavoratori.
Tutti i cittadini sono invitati alla Cerimonia del 71° Anniversario dello sciopero dei lavoratori di Savona
che sfidarono il regime nazifascista.
L'inziativa ha il patrocinio del Comitato Cittadino della Resistenza Antifascista di Savona

PROGRAMMA:
Lunedì 2 marzo 2015 - ore 18,00
Oratorio Cristo Risorto
Celebrazione Santa Messa in suffragio dei deportati
Martedì 3 marzo 2015 - ore 9,30
Deposizione corona d'alloro alla lapide commemorativa posta nel Piazzale Priamar Complesso Monumentale del Priamar
ore 9,40 - Sala della Sibilla
Apre i lavori il Presidente Sezioni ANED di Savona e Imperia
MARIA BOLLA CESARINI
Saluto del Sindaco di Savona
FEDERICO BERRUTI
Saluto del Presidente della Provincia di Savona
MONICA GIULIANO
Intervento del Segretario Generale della UIL di Savona
GIUSEPPE GIANGRANDE
a nome di C.G.I.L. - C.I.S.L - U.I.L. di Savona
“La deportazione attraverso la fotografia” a cura di GIUSEPPE VAGLICA
Intervento di NEDO CANETTI, storico e giornalista
“Il contributo dei lavoratori per sconfiggere la dittatura nazifascista e costruire una società democratica per l'eguaglianza e la solidarietà fra i popoli e la promozione della pace nel mondo”