Sommario delle sezioni presenti


torna su

Gli appuntamenti in città

PRESENTAZIONE

Videoproiezione "Dal virtuale al reale"

dal 03.10.2014 al 17.10.2014 - Savona

Venerdì 3 Ottobre dalle ore 16 alle ore 20 sulle pareti del Porticato di Piazza Chabrol, con il patrocinio del Comune di Savona, si terrà la prima proiezione della rassegna “Dal virtuale al reale / Virtual vs. Real”, ideata dall'associazione Radicate.Eu Contemporary Art, secondo un progetto di ricerca sull’arte contemporanea internazionale realizzato con il contributo di Fondazione A. De Mari Cassa di Risparmio di Savona e Unione Industriali della Provincia di Savona.
Il 3 ottobre si terrà la presentazione di “La Dominazione del Mondo”, un video dell’artista Neïl Beloufa (visibile su www.radicate.eu un estratto del video nella sua versione originale e completo di audio). Affermato sulla scena internazionale dell’arte contemporanea, il lavoro dell’artista franco-algerino, classe 1985, è stato esposto, tra l’altro, alla Biennale di Venezia, alla Biennale di Lione, alla IX Biennale di Taipei (Taiwan), al Centre Pompidou e al Palais de Tokyo di Parigi, alla Wiener Secession a Vienna, all’ICA di Londra. Il video “La Dominazione del Mondo”, viene presentato alla città di Savona per la prima volta sottotitolato in italiano. La traduzione, autorizzata dall’artista, è stata seguita dalla redazione di www.radicate.eu.
Le proiezioni proposte da Radicate avverranno tutte in luoghi pubblici, prevalentemente sulle facciate di alcuni palazzi, con l'intento di portare l’eccellenza dell’arte contemporanea internazionale verso un pubblico vasto, non esclusivamente di addetti ai lavori.
Al video del 3 ottobre seguiranno altre proiezioni, in Darsena (Venerdì 10 Ottobre dalle 19:30 alle 22), sulla facciata di Palazzo Santa Chiara, lato via Pia (Venerdì 17 Ottobre dalle 19 alle 21), e in altri luoghi che verranno segnalati. In caso di maltempo le proiezioni verranno rimandate e le nuove date saranno indicate sul portale www.radicate.eu
La ricerca di Radicate sviluppa progetti transculturali di eccellenza in collaborazione con professionisti affermati sulla scena internazionale dell’arte contemporanea (artisti, curatori d’arte, studiosi e accademici). I risultati della ricerca vengono resi pubblici sulla testata online www.radicate.eu e attraverso l’organizzazione degli eventi sul territorio aperti alla cittadinanza.
Le proiezione di Radicate rappresentano i primi eventi pubblici di Radicate, l'associazione che trova sede dalla primavera 2013 presso il Campus Universitario di Savona, con l’intento di coinvolgere gli studenti nelle sue attività. Gli studenti che collaborano con l’associazione hanno l’occasione di confrontarsi con l’eccellenza dell’arte contemporanea a livello internazionale e di aprirsi verso il mondo del lavoro a livello globale. Dopo aver siglato una Convenzione di Tirocinio con il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Genova, è stata attivata una collaborazione con una studentessa in Tirocinio Formativo e di Orientamento e una studentessa retribuita dall’associazione con contratto di collaborazione.
Nel febbraio 2014, è stato siglato un protocollo d'intesa tra l'Associazione e Unione Industriali di Savona, Comune di Savona (Ass. alla Cultura), Confcommercio Savona e Spes – Canpus Savona, che individua le linee guida del Progetto “Radicate.eu: Virtuale vs. Reale”.
Dichiara l'Assessore alla Cultura Elisa Di Padova: “Abbiamo firmato il Protocollo in virtù dell'attività di ricerca sull'arte e la cultura contemporanea, promossa da Radicate e per perseguire il comune obiettivo di portare espressioni dell'arte contemporanea in edifici storici, scuole, musei, teatri, piazze, edifici dismessi, al fine di esaltare le eccellenze culturali del territorio. Tutti noi soggetti firmatari siamo mossi dalla comune consapevolezza che creatività e cultura sono il motore dello sviluppo del Paese. Siamo anche lieti che l'Associazione riesca a promuovere collaborazioni professionali con i giovani del territorio”.