Sommario delle sezioni presenti


torna su

Gli appuntamenti in città

RASSEGNA

Anciua Festival 2014

dal 04.07.2014 al 06.07.2014 - Scaletto dei Pescatori, Fornaci, Savona

Da venerdì 4 a domenica 6 luglio 2014, lo Scaletto dei pescatori e la SMS Fornaci saranno la sede della seconda edizione dell'Anciùa Festival, 3 giorni di festa dedicati alle acciughe del Mar Ligure: cibo, tanta musica e un pizzico di teatro. L'evento è ideato dal Comune di Savona, attraverso l'Assessorato al Decentramento e l'Assessorato al Turismo, organizzato insieme alla Società di Mutuo Soccorso Fornaci, l'Associazione Amici dello Scaletto Furnaxi, con Radio Savona Sound media partner e la collaborazione di Conadcity. Gli stands saranno attivi presso lo scaletto e la SMS Fornaci; dapprima con l'aperitivo con acciughe dalle ore 18, a seguire cena con piatti tipici a base di acciughe e non solo presso il ristorante “Giardino Serenella” . Nei tre giorni della festa, tutte le mattine alle ore 10,00 si terrà un originale corso di salagione delle acciughe, per imparare a fare le alici sotto sale (su prenotazione 349.2382382 – 347.9606408) tenuto da pescatori fornacini, un'occasione unica per imparare una tradizione mediterranea millenaria. Ci sarà poi anche un programma di intrattenimento musicale, in particolare venerdì 4 luglio avremo alle ore 21,30 la Pink Sugar Band che suonerà cover dei Pink Floyd, Zucchero, Santana; sabato 5 luglio sempre alle 21,30 ci saranno gli Agitatori Culturali Irrequieti e Gian dei Brughi che presenteranno la piéce teatrale “Soms che storia”; infine domenica 6 luglio alle 21,30 Negma e le Stelle d'Oriente con il loro bellissimo spettacolo di danza del ventre.
Sottolinea l'Assessore al Decentramento Sergio Lugaro “Anche per quest'anno abbiamo deciso di replicare questa iniziativa che in passato ha riscosso grande successo. Avvicinare i savonesi e i turisti al mare attraverso percorsi enogastronomici come questo non può che far bene alla città soprattutto a tutti gli operatori impegnati nella ristorazione. Rilanciare la nostra cucina semplice a base di acciughe e di pesce nostrano è la ricetta giusta già sperimentata negli ultimi anni. Grazie all'Autorità Portuale inoltre sarà possibile gustarsi nelle prime ore delle tre serate i cartocci di "anciue" accompagnati da vini locali in uno scorcio che tutti ci invidiano: lo Scaletto dei pescatori. I ringraziamenti vanno per l'opera di volontariato alla S.M.S. Fornaci e all'Associazione Amici dello Scaletto e, per la parte economica, a Conad”.
L'Assessore al Turismo Paolo Apicella afferma “Da tempo stiamo sostenendo lo sviluppo delle potenzialità turistiche della città come possibile antidoto alla crisi. Gli elementi di interesse ci sono e Lo Scaletto dei pescatori alle Fornaci è uno di questi, con la sua storia e la sua prestigiosa Bandiera Blu che è un riconoscimento di mare pulito da parte di un ente di rilevanza internazionale. L'Anciua Festival è stato da subito un evento di richiamo che permette di valorizzare la tradizione della pesca e della marineria di questo antico quartiere savonese”.

Allegati: