Sommario delle sezioni presenti


torna su

Gli appuntamenti in città

RASSEGNA

Adriana Olivari: il mio cammino

dal 18.05.2013 al 02.06.2013 - Fortezza del Priamar, Savona

Adriana Olivari, savonese, è un’artista poliedrica e la mostra ospitata nelle storiche “cellette” del Priamar ne è la dimostrazione. Ci sono ceramiche e dipinti: tecniche, terre, smalti, pigmenti, cotture, forme diverse per le prime. Tele e pannelli di svariate dimensioni per le opere pittoriche, dove i colori “passano” attraverso le mani dell’artista: “Creo le mie opere sia di pittura che di ceramica senza l’ausilio di spatole, pennelli o altri strumenti, perché ho bisogno di sentire la materia”. L’energia dell’artista, così come quella della materia che piega alle sue visioni, esplodono letteralmente nel percorso della mostra. Che si intitola “Il mio cammino” perché di viaggio si tratta: all’interno del proprio mondo poetico, prima di tutto. Adriana Olivari, però, il suo cammino l’ha fatto anche fisicamente, quello antico, mistico e faticoso verso Santiago di Compostela. E l’eco persiste nelle opere.
Laboratori, prove d’artista, incontri, presentazioni di libri: “Il mio cammino” è ricco anche di altri contributi…
L’inaugurazione si terrà sabato 18 maggio alle ore 18.30 presso le Cellette del Priamar.
Sabato 25 maggio alle ore 21.30 si terrà una performance pittorica tenuta da Adriana Olivari con la partecipazione dell’attrice teatrale Carla Peirolero e della cantante Roberta Alloisio.
Venerdì 31 maggio alle ore 21.30 si terrà la presentazione del libro sul cammino di Santiago “Le tre vie della vita” di Marco Deambrogio con la presenza dell’autore. L’evento è organizzato in collaborazione di Feltrinelli Point Savona di Paolo Schiavi.
Sabato 1 giugno alle ore 16.00 si terrà un laboratorio di ceramica con il torniante albisolese Marco Tortarolo e un laboratorio di pittura tenuto da Adriana Olivari, aperto a tutti i bambini. Alle ore 18.30 performance di ceramica con Marco Tortarolo e Adriana Olivari. La mostra sarà aperta sino alle ore 00.00
Domenica 2 giugno, in occasione della chiusura della mostra, ai primi 100 fortunati visitatori, Adriana Olivari regalerà le sfere esposte. La mostra sarà aperta sino alle ore 00.00

Allegati: