Sommario delle sezioni presenti


torna su

Gli appuntamenti in città

MANIFESTAZIONE

1 Marzo 1944

dal 29.02.2012 al 01.03.2012 - Savona

L’Associazione Nazionale ex Deportati Politici nei lager nazisti, le Organizzazioni Sindacali CGIL-CISL-UIL e l'Istituto Storico della Resistenza e dell'Età Contemporanea di Savona, con il Comune e la Provincia di Savona ricordano il 68° anniversario dello Sciopero e delle deportazioni del 1° Marzo 1944: il CLN Alta Italia proclama lo sciopero contro il nazismo e la repubblica sociale italiana, aderiscono 5200 lavoratori della provincia di savona. la rappresaglia nazifascista in risposta allo sciopero ebbe come conseguenze il carcere, la deportazione e la morte di molti lavoratori.
Questo il programma:1° MARZO 1944
- Mercoledì 29 febbraio 2012 - ore 18,00
Celebrazione Santa Messa in suffragio dei deportati e fucilati presso l'Oratorio del Cristo Risorto (Largo Varaldo)
- Giovedì 1 Marzo 2012
ore 9: deposizione corona di alloro alla lapide commemorativa posta nel Piazzale Priamar
ore 9,15 - Sala della Sibilla Complesso Monumentale del Priamar:
“1° marzo 1944: una pagina di storia che diede vita alla Costituzione della Repubblica Italiana” Solo la conoscenza del passato consentirà ai giovani di scrivere il futuro.
Apre i lavori il Presidente Sezioni ANED di Savona e Imperia MARIA BOLLA CESARINI
Presiede il Presidente dell'I.S.R.E.C. di Savona UMBERTO SCARDAONI
Saluto del Sindaco di Savona FEDERICO BERRUTI
Saluto del Presidente della Provincia di Savona ANGELO VACCAREZZA
Testimonianza della Segretaria Generale ANED MIUCCIA GIGANTE, figlia della Medaglia d'Oro alla Resistenza A. Vincenzo Gigante deportato politico
Intervento del Segretario Regionale U.I.L. GIUSEPPE GIANGRANDE
a nome di C.G.I.L. - C.I.S.L – U.I.L. di Savona
LA CITTADINANZA È INVITATA
A fine manifestazione è prevista, all'interno dell'area portuale (Fortezza del Priamar), la deposizione di una corona d'alloro alla lapide che ricorda i sei fucilati antifascisti.
Un servizio bus è a disposizione dei partecipanti.

Allegati: