Sommario delle sezioni presenti


torna su

Dichiarazione di accessibilità

E' ragionevole pensare che la principale ricchezza di Internet sia l'universalità dei contenuti e la possibilità, data a chiunque, di accedervi e ed utilizzarli ovunque essi si trovino ed in qualsiasi momento della giornata. Partendo da questo presupposto il Comune di Savona ha cercato di sviluppare un sito che, mantenendo una personale connotazione tecnico/grafica, rispetti il più possibile criteri di accessibilità ed usabilità tali da permettere al maggior numero di utenti una semplice, comprensibile e agevolata consultazione delle pagine.

Il lavoro svolto sul design, sul codice, sulla struttura e sul contenuto del portale ha mirato al risultato di un sito rapido da consultare, aggiornare e sviluppare nel corso del tempo.

VCSSOgni pagina del portale del Comune di Savona è realizzata in linea con gli standard web adottati dal W3C http://www.w3.org, il consorzio che si occupa di stabilire gli standard di riferimento per il Web.

Valid HTML 4.01 Per la costruzione della struttura delle pagine è stato utilizzato HTML 4.01 con DTD Strict (http://www.w3.org/TR/REC-html40/) e CSS2 (http://www.w3.org/TR/REC-CSS2/).
Entrambi i linguaggi sono validati dai validatori del W3C (http://validator.w3.org/ per HTML, http://jigsaw.w3.org/css-validator/ per i CSS2).

Bobby WorldWide Approved AAA Ogni pagina rispetta, secondo la validazione automatica dei programmi sopra indicati, le priorità 1, 2 e 3 definite nelle linee guida del W3C Web Content Accessibility Guidelines (1.0) (http://www.w3.org/TR/WAI-WEBCONTENT/), documento elaborato dal WAI (Web Accessibility Initiative (http://www.w3.org/WAI/), "ramo" del W3C che si occupa di studiare e promuovere la creazione di pagine web accessibili per tutte le categorie di utenti. Per il controllo del rispetto dei tre livelli di priorità sono stati usati i motori di validazione Watchfire (http://www.webxact.com/ e http://bobby.watchfire.com/bobby/html/en/index.jsp).

Nello sviluppo sono state inoltre seguite le indicazioni contenute nel documento "linee guida recanti i requisiti tecnici e i diversi livelli per l'accessibilità e le metodologie tecniche per la verifica dell'accessibilità" (cfr. http://www.pubbliaccesso.it/biblioteca/documentazione/studio_lineeguida/) redatte dalla Segreteria tecnico-scientifica della Commissione Interministeriale permanente per l'impiego delle ICT a favore delle categorie deboli o svantaggiate.

A supporto del lavoro di sviluppo del portale è stato utilizzato il documento elaborato dal gruppo di lavoro del Progetto Minerva "Manuale per la qualità dei siti Web pubblici culturali" (http://www.minervaeurope.org/publications/qualitycriteria-i.htm).

BROWSER SUPPORTATI
La corretta visualizzazione della versione grafica è garantita per i seguenti browser:

  • Explorer versione 4.5 e successive;
  • Netscape 6 e successive;
  • Mozilla e browser dotati di motore di rendering Gecko (Firefox, Netscape, Camino);
  • Konqueror;
  • Safari;
  • Opera 7 e successive.
L'ordine semantico con cui è stata costruita la struttura HTML della pagina comunque garantisce la corretta lettura del testo dei singoli blocchi informativi, anche per i browser la cui versione non supporta i CSS2.

Sono stati eseguiti test sulle versioni dei browser grafici e testuali (Lynx, Elinks, etc.). E' possibile visualizzare la versione solo testo del sito alla pagina http://www.delorie.com/web/lynxview.html.

FUNZIONALITA'
A supporto di una navigazione accessibile è presente in ogni pagina una funziona di lettura del sito solo testo ad elevata accessibilità, attivabile dal menù orizzontale (pulsante "sito accessibile", parte alta del layout grafico).