Storia della Collezione

Sommario delle sezioni presenti


torna su

Servizi Comunali

Storia della Collezione

L.Baudo, Adorazione del Bambino


VINCENZO FOPPA, Pala Fornari
L.Borzone, Adorazione dei pastori

La Pinacoteca viene costituita a seguito della soppressione degli ordini religiosi e si arricchisce nel corso dell┤ottocento e del novecento grazie a donazioni, acquisti e lasciti.

Ad un┤iniziale sistemazione nell┤Ospedale S. Paolo delle prime opere nel 1880, segue un periodo di chiusura a partire dal 1888, durante il quale la collezione viene ordinata per l┤allestimento nella nuova sede in Palazzo Pozzobonello, inaugurata nel 1901.

Per carenza di spazio e per esigenze di tutela, nel 1939 viene trasferita in Palazzo Gavotti ma, a causa della seconda guerra mondiale, viene allontanata per motivi di sicurezza e allestita in sedi temporanee ad Albisola (Santuario della Pace) e all┤Isola Bella, sul Lago Maggiore.

Successivamente il museo, riordinato, riapre nella vecchia sede di Palazzo Pozzobonello.

Per motivi ambientali, nel 1996, si trasferisce provvisoriamente nel Palazzo della Loggia, all┤interno della Fortezza del PriamÓr, e nel 2003 trova sede definitiva a Palazzo Gavotti.