4 Ottobre 2011 - One sky one world

Sommario delle sezioni presenti


torna su

4 Ottobre 2011 - One sky one world

one sky one world


one sky one world
One sky One World: un Cielo un Mondo. Sabato 8 e domenica 9 0ttobre si terrà l'importante manifestazione aquilonistica per la pace sulla spiaggia antistante le passeggiate W.Tobagi e Trento e Trieste al Prolungamento di Savona.

Sabato 8 e Domenica 9 Ottobre 2011 avrà luogo sulla spiaggia antistante le passeggiate W.Tobagi e Trento e Trieste la manifestazione aquilonistica per la pace “One Sky,One World” Un cielo - un mondo , organizzata per l'undicesimo anno dal “30 Kite Club“, l’associazione aquilonistica ligure che da cinque anni, fino all'anno scorso in collaborazione con la Terza Circoscrizione, colora il cielo di Savona. Quest'anno, decadute le circoscrizioni, l'evento è sostenuto direttamente dal Comune di Savona, che l'ha elevato a manifestazione cittadina, apprezzandone lo spettacolo ed il messaggio. In queste giornate, da venticinque anni, gli aquiloni volano alti in tutto il mondo, per ricordare che cielo e terra sono gli stessi per tutti gli abitanti del pianeta, non così le loro condizioni di vita, visto che ad una grande parte di donne ed uomini nel mondo, è negata la possibilità di vivere dignitosamente, in pace e nel rispetto dell'ambiente.
Sottolinea l'Assessore al Decentramento Sergio Lugaro “One Sky One World è un evento di carattere internazionale con molti risvolti importanti: dai temi etici che vengono trattati in ricordo della fine della Guerra Fredda al rapporto tra arte e natura, dove il vento viene utilizzato per dare spazio ad una creatività attenta all'ambiente e alle risorse naturali. Lo scenario del Prolungamento è poi ideale per una manifestazione aquilonistica che speriamo possa crescere ancora di più nei prossimi anni”.
Questo evento è stato pensato da un'aquilonista di Denver - Colorado, che nel 1986, in occasione di un summit per il disarmo nucleare tra Gorbaciov e Reagan, costruì un aquilone con l’immagine del mondo visto dallo spazio, scrisse un proclama in favore della pace e lo consegnò ai due capi di stato, mentre un folto gruppo di aquilonisti riempiva il cielo di aquiloni di fronte al palazzo del congresso. Da allora ogni anno si aggiungono eventi che aderiscono a questa iniziativa ed oggi, nella seconda domenica di Ottobre, gli aquiloni volano per la pace in centinaia di siti al mondo.
Maggiori informazioni sull'evento internazionale si possono attingere dal sito http://www.subvision.net/sky/osow/index.htm , dove sono presenti immagini delle precedenti edizioni in tutti gli emisferi, e dal sito originale di Jane Parker, la fondatrice dell'iniziativa: http://www.oneskyoneworld.org/ , ove si può leggere il proclama originario.

Nell'edizione 2011 diverse saranno le novità, a partire dall' utilizzo dell'intera spiaggia antistante le passeggiate Tobagi e Trento e Trieste, suddivisa in modo da consentire, alle sue estremità, l'accesso al pubblico ed ai bambini che vorranno far volare il proprio aquilone. In mezzo saranno approntati i campi di volo dove si potranno ammirare coloratissimi aquiloni giganti dalle forme più disparate, esibizioni di specialisti con aquiloni acrobatici in team e solitaria, magari a tempo di musica, battaglie tra aquiloni, da un'antica tradizione giapponese che le sostituiva alle vere guerre per risolvere conflitti di varia natura.
Non mancherà , la domenica a partire dalle 10,30, il tradizionale laboratorio di costruzione dedicato ai bambini, quest'anno gestito in collaborazione con Emergency , a cui saranno devoluti i proventi dell'offerta libera. A presentare l'evento in, collaborazione col “30 Kite Club”, sarà Radio Savona Sound, con la sua musica ed il commento vocale, sistemata insieme agli altri stand, in Piazza Eroe dei due Mondi, base della manifestazione.

Le giornate aquilonistiche per pace e la solidarietà inizieranno sabato 8 alle 14 con esibizioni libere, e vedranno la partecipazione di vere star del movimento aquilonistico europeo, quali Rolf Zimmermann, R-Z Kites dalla Germania, prestigioso costruttore di giganti colorati, i Carpe-Diem dalla Svizzera, raffinati specialisti dell' aquilonismo statico, i Paragon, da Nizza, costruttori di vere opere d'arte tematiche, fedele presenza tanto da essere “soci onorari” del “30 Kite Club”, o gli Au-gre-du-Vent, aquilonisti a tutto tondo, organizzatori di uno dei festival più prestigiosi di Francia, a Frejus.
Non mancheranno importanti Club Italiani come Stack Italia, specialisti di aquiloni acrobatici, che partecipano alle competizioni europee e che la domenica mattina terranno corsi di pilotaggio per principianti ed esperti.
Presenti i Microaquilotti di Genova, con il megaGeco e la MegaPiovra, titolati piloti di “quattro cavi”, ed i Freevola di Biella, mega club piemontese, con una “Delegazione Francese”, che porta diverse specialità dell'aquilonismo statico ed acrobatico, e tanti altri club minori, non per importanza ma solo per numero di componenti... . Il 30 Kite club”, il nutrito gruppo ligure si dividerà invece tra l'organizzazione ed il volo, cercando comunque di esibire le proprie perle: il proprio campione di aquiloni acrobatici a due cavi Werther Secchi, reduce da una vittoriosa performance agli Europei di Cervia, la spettacolare squadra di piovre che i savonesi già conoscono, Ventolino, il megapesce arcobaleno, la battaglia di rokkaku e tanto altro.

La manifestazione vedrà i suoi momenti salienti Domenica 9 a partire dalle ore 10, quando saranno presenti tutti gli ospiti, concentrati nelle diverse esibizioni. Queste saranno organizzate in un programma definito, comunque soggetto alla bizzarria del vento, ospite umorale che ne determinerà la scaletta. Il Laboratorio per i bambini sarà attivo negli orari 10,30/12,30 e 15/17. Il momento da loro più atteso, il lancio di caramelle dagli aquiloni, offerto dai Paragon di Nizza, intorno alle 16,30, sarà seguito dalla premiazione degli aquilonisti e dal saluto ufficiale del Comune di Savona.

Poi tutti, da casa, potranno leggere i report e vedere della manifestazione sui social network e sul sito di documentazione di “One Sky, One World”
http://www.subvision.net/sky/osow/index.htm

Informazioni : 30KiteClub info@30kiteclub.com