24 novembre 2015 - Nota Ass. Lavori Pubblici seduta di Giunta

Sommario delle sezioni presenti


torna su

24 novembre 2015 - Nota Ass. Lavori Pubblici seduta di Giunta

SEDUTA DI GIUNTA  24.11.15
Pratiche Assessorato LLPP


Strada vicinale località Miniera.
A causa delle recenti violente precipitazioni meteoriche, la strada vicinale che porta alla località Miniera, in Cadibona, dove è attivo un fiorente centro ippico, è stata recentemente manutenzionata.
Come da normative vigenti, Il Comune rimborserà la spesa dei materiali necessari.

Sistemazione idraulica del rio San Lorenzo.
Il rio San Lorenzo scorre a grande profondità sotto strade, palazzi, proprietà pubbliche e private.
Nella Giunta 29.5.14 era stato approvato in linea tecnica il progetto preliminare i lavori dell'impluvio a monte del rio Cappuccini e del suo collegamento con il rio San Lorenzo. A seguito di quel progetto è stato predisposto il progetto preliminare delle opere di sistemazione del rio San Lorenzo, per 1.600.000,00 di cui Euro 502.000,00 di somme a disposizione, oggi approvato in linea tecnica in quanto nell'elenco di interventi sui rivi per il 2015 sono presenti solo Euro 200.000,00.

Sistemazione idraulica del rio San Lorenzo – Definitivo (Stralcio del preliminare).
La Giunta ha approvato 2 variazioni al progetto di cui sopra:
prima della chiesa di San Lorenzo verranno approntate delle griglie di sicurezza e non il previsto scatolato;
era previsto il rifacimento della condotta tra via Albenga e via C. Abba ma il condotto verrà costruito sino a via Zunino in quanto i tecnici hanno riscontrato pericolose analogie della tombinature con quella recentemente crollata in via Mignone.
Il progetto definitivo si avvale solo dei citati Euro 200.000,00 di cui Euro 55.000,00 per somme a disposizione. Da reperire la rimanente copertura.

Asfaltatura e lavori diversi su strade comunali.
La Giunta odierna ha approvato il progetto Definitivo consegnato dal tecnico incaricato in data 19.11.15.
Si tratta di n. 25 interventi, che interessano, a varia natura (avvallamenti, marciapiedi, sfaltature, cunette, ecc.), diverse zone della città: via Del Carretto, via Nizza, via Leopardi, via Chiappino, via Guala, via Nizza, via Quiliano innanzi al cimitero,  corso Tardy e Benech e suo spartitraffico, valletta San Cristoforo, via Maciocio, via Au Fossu, via Alessandria, via Mignone, via Nizza, via Montenotte, via Trincee, sottopassi San Michele, corso Svizzera e via Nizza. Inoltre, piazza Cavallotti, via Loreto vecchia, via Loreto nuova e via Cappuccini. Installazione dossi via Ramunda e sostituzione di quelli presenti in via Chiabrera e via Ulivi.
I costi sono i più vari e gli interventi più importanti sono: la costruzione della rotatoria via Bonini – via Chiabrera (Euro 90.000,00), vari interventi in via Montenotte (51.000,00), super strada Savona/Vado (per parte di competenza) (38.000,00), corso Tardy e Benech (91.000,00) e via Trincee (23.000,00).
In totale i lavori cubano per Euro 620.000,00 reperibili con mutuo contraendo.

Rifacimento acque bianche e nere nel centro ottocentesco.
La Giunta odierna ha approvato la realizzazione della nuova fognatura di via Giacchero (tra piazza Giulio II° e corso Mazzini) e quella di via XX Settembre (tra via L. Corsi e corso Mazzini) nonché una nuova rete di captazione e smaltimento acque bianche in via XX Settembre (tra via L. Corsi e corso Colombo).
Prosegue l'opera di risanamento di quanto a titolo. Infatti, questo ultimo lavoro segue quelli già recentemente effettuati: potenziamento rete di smaltimento precipitazioni meteoriche nel controviale di corso Mazzini // rifacimento condotte fognarie acque nere via Guidobono e via Montenotte (nel tratto tra via L. Corsi e corso Mazzini) // realizzazione nuovo tratto di canale per acque bianche di via Montenotte (sempre tra via L. Corsi e corso Mazzini).
I lavori ammontano ad Euro 200.000,00 di cui Euro 33.000,00 per Somme a Disposizione, da finanziarsi con mutuo contraendo.

Passeggiata di Zinola – Nuovo fronte mare – Perizia di variante.
Progetto presentato in Giunta assieme al Vice Sindaco Di Tullio.
Il progetto della passeggiata di Zinola era stato approvato nel corso della Giunta Comunale 13.11.13.
In seguito, a causa delle direttive della Conferenza Referente regionale, si è provveduto ad alcune pesanti modifiche e, in data 4.11.14, la Giunta aveva approvato il nuovo progetto.
La Giunta odierna ha approvato una perizia di variante susseguente ad alcune situazione ed alcune opportunità sorte e meglio evidenziate nel corso dei lavori:
miglioramento dell'interferenza della pista ciclabile e dell'accesso al campeggio nella zona a Ponente;
aumento della larghezza della passeggiata nella zona antistante i giardini pubblici in previsione di una costruzione dedicata a servizi da parte dell'Autorità Portuale;
demolizione di strutture in calcestruzzo che impedivano la piantumazione di nuove palme nella zona del campo sportivo;
riporto di terra per il miglior attecchimento delle piante nelle nuove aree verdi;
interramento di linee telefoniche ed elettriche per consentire l'eliminazione dei pali;
piccole modifiche delle quote altimetriche per un più agevole accesso nei giardini di ponente.
La perizia di variante è compresa nel limite del 5% (4,98%), assomma ad Euro 80.678,52 e viene ricavata dal ribasso d'asta (25,115% per Euro 416.535,21).