2 aprile 2015 - Avviso elenco luoghi celebrazione nozze civili

Sommario delle sezioni presenti


torna su

2 aprile 2015 - Avviso elenco luoghi celebrazione nozze civili

E' fissato per il 16 aprile 2015 il termine di scadenza per fare richiesta di inserimento in apposito Elenco di luoghi/immobili a valenza culturale e/o paesaggistica, di proprietà privata, presenti sul territorio comunale, quali possibili sedi di celebrazione per i matrimoni civili.
L'evoluzione del rito matrimoniale ha in oggi determinato una partecipazione maggiormente attiva allo stesso, tanto che sempre più di frequente i nubendi manifestano all'Ufficiale di Stato Civile il desiderio di svolgere il rito in un contesto che, pur mantenendo la propria istituzionalità, possa essere massimamente piacevole e/o collocato in un contesto naturale.
Si vuole pertanto offrire alla cittadinanza la possibilità di scegliere un luogo di celebrazione rispondente a questa esigenza e che possa esaltare massimamente l'aspetto festoso della celebrazione nuziale.
In data 26 febbraio 2015, il Consiglio Comunale ha definito con deliberazione la possibilità di celebrazione del matrimonio civile fuori dalla Casa Comunale. Successivamente, la Giunta Comunale, con deliberazione in data 17 marzo 2015, ha definito i criteri e le modalità di individuazione dei siti e la determinazione delle tariffe.
I privati o società che dispongono di luoghi particolarmente caratteristici possono dunque rivolgere istanza al Comune affinché siano inseriti in apposito elenco di individuazione di sale, spazi aperti per la celebrazione dei matrimoni civili fuori dalla sede comunale.
Info, avviso e modulistica sono pubblicati su questa pagina del nostro sito Internet
Successivamente all'accertamento da parte di apposita Commissione, delle dichiarazioni presentate e della sussistenza dei requisiti minimi richiesti, si procederà alla stesura dell'Elenco dei luoghi atti alla celebrazione dei matrimoni civili al di fuori della Casa Comunale, che verrà sottoposto all'approvazione della Giunta Comunale secondo quanto disposto dall'articolo 3 “Luogo di celebrazione” del vigente “Regolamento Comunale per la celebrazione dei matrimoni civili” e successivamente pubblicato all'Albo Pretorio del Comune di Savona.