06 gennaio 2015 - Festa della Befana 2015

Sommario delle sezioni presenti


torna su

06 gennaio 2015 - Festa della Befana 2015

Ludobus “GiocosaMente” in piazza Sisto IV per la festa della Befana: domani martedì 6 gennaio 2015 pomeriggio di giochi e animazioni per bambini e famiglie con le attività ludico didattiche della Cooperativa Progetto Città

Domani, martedì 6 gennaio 2015 festa in piazza Sisto IV per celebrare la Befana. Nel pomeriggio infatti, dalle ore 15 alle ore 18,30 circa, si attiveranno laboratori per bambini e famiglie grazie al Ludobus GiocosaMente della Cooperativa Progetto Città. L'iniziativa, sostenuta dal Comune di Savona, prevede una ludoteca mobile con l'allestimento di uno spazio con postazioni di giochi della tradizione popolare, giochi in legno di ideazione originale, giochi di diverse tradizioni etniche, attrezzature di gioco da esterno per libero movimento, giochi da tavolo, materiali di giocoleria e di equilibrismo e attrezzi della tradizione circense, trampoli, giochi di equilibrio, piste per le biglie, calcetti ad elastico, labirinti giganti, giochi di destrezza, di movimento e di abilità e molti altri ancora. Con questo intervento le bambine e i bambini, le ragazze e i ragazzi ma anche gli adulti avranno la possibilità di muoversi e di giocare utilizzando e sperimentando le attrezzature e gli strumenti più diversi. A tutto questo si aggiunge il laboratorio creativo, “Nel sottoscala della Befana”: i bambini potranno realizzare un giocattolo con le loro mani che, portato a casa da ognuno di loro, rappresenterà un originale ricordo della manifestazione. Verranno costruiti giocattoli di diverso tipo come: il topolino acchiappa formaggio, il paracadute della befana, burattini, trottole, befane con i tappi di sughero. Afferma l'Assessore alle Politiche Giovanili Elisa Di Padova “Ci sembrava giusto in questa giornata dedicare la nostra attenzione ai bambini e alle loro famiglie con un pomeriggio di giochi in piazza, con tutta una serie di iniziative e laboratori sul tema della Befana e non solo per chiudere al meglio il periodo delle Festività”.