18 Novembre 2011 - Nuovo riconoscimento al Laboratorio Teatrale della Scuola Secondaria di I Grado S. Pertini

Sommario delle sezioni presenti


torna su

18 Novembre 2011 - Nuovo riconoscimento al Laboratorio Teatrale della Scuola Secondaria di I Grado S. Pertini

Aquae

IL LABORATORIO TEATRALE – RAGAZZI DELL'ISTITUTO SECONDARIO DI I GRADO SANDRO PERTINI VINCE IL PREMIO DELLA CRITICA DEL FESTIVAL MARINANDO 2011
Il 22 Novembre a Roma una delegazione dell'Istituto ritira il premio e porta in scena “Aquae”, lo spettacolo vincitore. L'Assessore Sorgini “Sono fiera del lavoro svolto e del nuovo riconoscimento ad un'attività integrativa che finanziamo per le sue importanti finalità”


Savona – Nuovo riconoscimento al Laboratorio Teatrale della Scuola Secondaria di I Grado “S. Pertini” con lo spettacolo “Aquae” diretto dalla regista teatrale e drammaturga Daniela Balestra.
“Aquae” è stato scelto per partecipare alla selezione finale del concorso internazionale “Il pescatore in teatro” di Marinando, vince la Settimana AZZURRA ad Ostuni nel settembre 2011, dove ha vinto il premio speciale critica della giuria.
Dichiara l'Assessore alla Promozione Sociale e Istruzione del Comune di Savona Isabella Sorgini: “Sono molto fiera di questo nuovo riconoscimento al Laboratorio delle Scuole Pertini, che rientra tra le attività extrascolastiche finanziate dall'Amministrazione, per le importanti finalità che persegue nei confronti dei ragazzi: la conoscenza di sé, la capacità di comunicare all’esterno questa conoscenza e la socializzazione attraverso la collaborazione nel realizzare un prodotto finito. Siamo orgogliosi di queste attività e della loro valorizzazione nell'ambito di un'iniziativa ministeriale”.


FESTIVAL DI MARINANDO 2011
“Marinando” è una campagna di sensibilizzazione sul mare e le sue risorse promossa dal Dipartimento delle politiche europee e internazionali - Direzione generale della pesca marittima e dell’acquacoltura, rivolta a studenti e insegnanti italiani e dei Paesi del Mediterraneo, con il patrocinio di Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e dal Ministero degli Affari Esteri.
Da 16 anni il Festival di Marinando porta in scena, ad Ostuni, le migliori opere teatrali realizzate dagli studenti delle scuole secondarie.
La prima edizione di Marinando Roma Fest è una opportunità per comprendere, attraverso la qualità del teatro nelle scuole, il rapporto dei giovani con il mare e la pesca.
Dal 2012 Marinando Roma Fest interesserà, oltre alle scuole italiane, anche quelle dei Paesi del bacino mediterraneo.
Il 22 Novembre 2011, al Teatro Salone Margherita, andranno in scena in scena i tre spettacoli teatrali vincitori del Festival di Marinando 2011 (oltre ad “Aquae” della Scuola Secondaria di I Grado “S. Pertini”, sono stati premiati gli spettacoli “NÉ CARNE NÉ PESCE” del Gruppo Teatrale “Band Splash” - Torino e “ERAVAMO… FIGLI DELLA LUNA” di Isa 1 - Scuola Secondaria “J. Piaget” - La Spezia)


ISTITUTO SECONDARIO DI I GRADO ”SANDRO PERTINI” – SAVONA
Anno scolastico 2011/12
PROGETTO “LABORATORIO TEATRALE – RAGAZZI ”

OBIETTIVI
Capacità di comunicazione teatrale attraverso i “linguaggi” settoriali specifici (gestualità, località, suoni, luci, colori, forme, immagini, …, parole, coordinate in un “testo”)
Creazione di una ritualità teatrale, intesa come alternativa ad altre ritualità devianti e quindi, indirettamente, contro la dispersione scolastica, prevenzione al disagio giovanile.
Sviluppo della capacità di “proiettare” nel ruolo teatrale la propria dinamica psicologica, attraverso la costruzione e l’affermazione della propria singolarità, senza perdere di vista le regole e le norme della realtà.
Capacità d’indagine attraverso l’intuizione o la deduzione (anche guidata) sulla natura umana e le sue leggi.
Capacità di trasferimento sulla scena in modo simbolico delle leggi della natura umana, intuite o dedotte.


Laboratori attivati

Laboratorio di sceneggiatura
Laboratorio attoriale
Laboratorio di scenografia.
Laboratorio di musica.
Laboratorio di tecniche sonore
Laboratorio di tecniche multimediali per promozione dello spettacolo e elaborazioni musicali per la colonna sonora

Operatori dei laboratori

Balestra Daniela: regista teatrale e drammaturga Operatrice teatrale esterna
Varaldo M. Rosa : esperta lab.scenografia. Ins. di matematica e scienze
Baseotto Claudio : esperto musicale. Ins. di educaz.musicale

1. Lo spettacolo “ AQUAE”

Regia e drammaturgia: Daniela Balestra
Laboratorio Scenografia : Maria Rosa Varaldo
Laboratorio Musicale: Claudio Baseotto

Lo spettacolo è già stato portato in scena a Borgio Verezzi alla Rassegna Ragazzi sul Palco e al teatro Chiabrera di Savona.
Una performance teatrale immaginifica sul legame tra l’uomo e il mare, in un equilibrio ulteriormente spezzato dai tanti fatti di cronaca all’ordine del giorno.
L’acqua del mare è composta da elementi che si incontrano, si attraggono e si fondono tra loro
favorendo la vita. I pescatori, con il loro lavoro, rappresentano l’eterno legame tra l’uomo e il mare.
Un equilibrio che viene spezzato dall’inquinamento: la petroliera Haven affonda, il mare brucia e il suo ecosistema è in pericolo. Quale futuro ci attende?
Quadri scenici pieni di suggestioni rendono la performance efficace grazie anche alla forza e all’energia dei ragazzi che ci credono fino in fondo. Onomatopee fluenti danno vita ad uno spettacolo suggestivo ed armonioso in cui si mescolano citazioni letterarie, atti di denuncia e intime emozioni. La parola usata come vibrazione, come occasione dell’azione, si avvicenda e si integra accuratamente alle musiche.


Alunni /Attori a Marinando Roma Fest
BATTAGLINO CAMILLA,BISIO FRANCESCO,BONFANTI LAURA, GUGLIELMI ERIKA, MACII CARLOTTA, MERLINO RICCARDO, ARECCO PAOLA, CAVIGLIA LORENZO, SORRENTINO ELISA, MASIO LAURA, PISANO MONICA, RAPETTI GAIA,CALIGARIS LUCA, SPEZIALE DANIELE, BURRAI CAMILLA, SOMMARIVA ALICE, BRUZZONE GIACOMO, FRANCERI GIOVANNI, MINUTI LORENZO, VALDORA LUCA, MOLTENI IACOPO, BOVEANNA MIRKO
SCIUTTO STEFANO, PIAZZA FABIO, SERVODIO MARGHERITA