Referendum costituzionale 2016

Sommario delle sezioni presenti


torna su

Servizi Comunali

Referendum costituzionale 2016

 

 

 

 

I cittadini sono chiamati a votare il 4 dicembre 2016 con un "sì" o con un "no" la  riforma della Costituzione relativa al bicameralismo e al titolo V , promossa dal ministro Boschi.

 

FAC SIMILE DELLA SCHEDA: dove si leggerà il quesito referendario

 

Che cosa è il referendum costituzionale

 

E' indetto un referendum costituzionale quando una legge costituzionale sia approvata in seconda votazione a maggioranza assoluta, ma inferiore ai due terzi dei membri di ciascuna Camera. la richiesta di indizione del referendum è avanzata da un quinto dei membri di una Camera, o 500.000 elettori, o 5 consigli regionali (art. 138 Cost.).

Presso la Corte di cassazione è costituito un ufficio centrale per il referendum, che verifica che la richiesta di referendum sia conforme
alle norme dell’art. 138 della Costituzione e della legge (art. 12, legge n. 352/1970).

 

Le informazioni sul testo modificato della Costituzione e sull'attività parlamentare potete trovarle cliccando qui

 

Le circolari del Ministero dell'Interno

Voto per corrispondenza dei connazionali residenti all'estero

 

Voto dei connazionali temporaneamente all'estero per motivi di studio, lavoro, cura...ecc.

 

Richiesta di voto per i connazionali temporaneamente residenti all'estero

 

 

Propaganda elettorale e comunicazione politica

 

 

ULTERIORI INFORMAZIONI DALLA PREFETTURA - UTG DEL GOVERNO DI SAVONA

 

ULTERIORI INFORMAZIONI DAL MINISTERO DELL'INTERNO

 

Tessera elettorale

clicca qui

 

Elettori non deambulanti

Per coloro che sono impossibilitati a recarsi al seggio poiché non deambulanti, è stato istituito un servizio di trasporto: nel giorno delle votazioni si può chiamare la Croce Rossa Italiana

tel. 019 4503321 - 019 4503322

 

Plessi scolastici ubicazione

clicca qui

 

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni : Par condicio. Le competenze dell’Autorità e le modalità operative

Risultati elettorali