accertamenti e verifiche per pubbliche amministrazioni

Sommario delle sezioni presenti


torna su

Il Comune

Servizi Comunali

Servizi Comunali

accertamenti e verifiche per pubbliche amministrazioni

A seguito dell'entrata in vigore dell'art. 15 della legge 183/2011 le Pubbliche Amministrazioni e gli esercenti pubblici servizi non possono più richiedere o rilasciare certificazioni ad altri Enti pubblici.

 

ART. 43 del D.P.R. 445/2000:  "le amministrazioni pubbliche e i gestori di pubblici servizi sono tenuti ad acquisire d’ufficio le informazioni oggetto delle dichiarazioni sostitutive di cui agli articoli 46 e 47, nonché tutti i dati e i documenti che siano in possesso delle pubbliche amministrazioni, previa indicazione, da parte dell’interessato, degli elementi indispensabili per il reperimento delle informazioni o dei dati richiesti, ovvero ad accettare la dichiarazione sostitutiva prodotta dall’interessato".


Le informazioni relative ai cittadini residenti nel Comune di Savona possono essere richieste solo ed esclusivamente via e-mail ad anagrafe@comune.savona.it


 

Ai fini dell’accertamento d’ufficio di cui all’articolo 43, dei controlli di cui all’articolo 71 è possibile procedere alla stipula di convenzioni quadro disciplinate dal codice dell'amministrazione digitale.

 

Il Comune di Savona è in grado di attivare, previa convenzione, e senza alcun costo, i collegamenti telematici necessari per la diretta verifica, tramite web, dei dati anagrafici.

 

L'Ente pubblico interessato al collegamento telematico con l'anagrafe può rivolgere apposita richiesta al Dirigente del Settore Servizi Demografici e Provveditorali dirigente.demografici@comune.savona.it.