20 Novembre 2006 - Cerimonia per ricordare gli attentati del 1974 e 1975 a Savona

Sommario delle sezioni presenti


torna su

20 Novembre 2006 - Cerimonia per ricordare gli attentati del 1974 e 1975 a Savona

Il Comune di Savona ha partecipato alla cerimonia organizzata dal “Comitato sulle stragi e tentate stragi nel savonese nel 1974-1975”, in occasione del 30° anniversario della morte di Fanny Dallari vittima della bomba esplosa del 20 novembre 1974 in Via Giacchero.

I rappresentanti dei familiari delle vittime delle stragi avvenute nel 1974 e nel 1975 a Savona si sono riuniti oggi alle ore 10 in Corso Mazzini nei pressi del cippo in memoria di Fanny Dallari, per ricordare l’unica vittima di quei tragici eventi.
Al presidio hanno partecipato, oltre a numerosi cittadini e rappresentanti degli studenti delle scuole superiori, anche il Sindaco di Savona Federico Berruti accompagnato dagli agenti della Polizia Municipale e dal Gonfalone del Comune e l’assessore Carla Siri in rappresentanza dell’Amministrazione Provinciale.
Si è trattato di una breve quanto significativa cerimonia, non solo per ricordare la bomba che 30 anni fa, il 20 novembre 1974, esplose nel portone di in Via Giacchero 22 e che causò la morte della nostra concittadina Fanny Dallari, ma anche per tenere viva la memoria su tutti gli eventi terroristici che colpirono tra l’aprile 1974 e il maggio 1975 la città di Savona.
Ufficio Stampa