ISO 14001:2004

Sommario delle sezioni presenti


torna su

ISO 14001:2004

La Politica ambientale del Comune di Savona
La collocazione geografica, la vocazione turistica e la tradizione industriale del Comune di Savona costituiscono i riferimenti principali delle scelte programmatiche in materia ambientale.

Tagli economici, emergenze sociali e cambiamenti climatici rendono il contesto sempre più complesso; in questo quadro continuano ad essere la partecipazione ed il coinvolgimento dei cittadini savonesi i pilastri di un approccio sistemico con il quale l’Amministrazione Comunale intende concretizzare lo sviluppo sostenibile.

Dopo l’ottenimento della certificazione ISO 14001, la conferma della Bandiera Blu e gli ottimi piazzamenti nella classifica Ecosistema urbano di Legambiente, il Comune di Savona intende passare ad una seconda, più concreta, fase del miglioramento ambientale.

In particolare, il Comune di Savona intende prioritariamente mettere in atto le seguenti azioni:
  • realizzare una piena "cittadinanza ambientale" capace di determinare la compartecipazione dei cittadini al governo degli aspetti ambientali;
  • garantire il rispetto della vigente normativa in materia di ambiente;
  • favorire uno sviluppo della città compatibile con l’ambiente, definendo e realizzando programmi per la riqualificazione dello spazio urbano, per il miglioramento della gestione degli spazi verdi, tutelando la biodiversità e disegnando piani urbanistici sostenibili;
  • perseguire politiche per lo sviluppo della mobilità sostenibile, per il risparmio delle risorse naturali e per la riduzione delle emissioni inquinanti;
  • riconoscere la centralità dei momenti formativi e informativi sulle tematiche ambientali al fine di educare le persone, i giovani in particolare, alla consapevolezza e responsabilità nell’uso delle risorse naturali e alla salvaguardia dell’ambiente;
  • riorganizzare la “macchina amministrativa” per garantire ai cittadini elevati standard di qualità dei servizi ambientali erogati attraverso un’offerta più articolata e dinamica ed adottando strumenti di rilevazione, monitoraggio e divulgazione degli indicatori di tale qualità.
  • promuovere l’educazione ambientale ed i comportamenti positivi nei confronti dell’ambiente;
  • dar vita ad iniziative per la prevenzione e la riduzione dell’inquinamento nel proprio territorio;
  • migliorare il sistema della mobilità razionalizzando i flussi di traffico in città;
  • potenziare la rete delle piste ciclabili per migliorare la mobilità sostenibile ed incentivare l’utilizzo della bicicletta;
  • migliorare l’efficienza del trasporto pubblico locale e promuovere politiche per l’utilizzo del mezzo pubblico;
  • rendere più efficiente la gestione delle risorse naturali comuni, dotandosi di un sistema per il monitoraggio dei propri consumi idrici ed energetici al fine di un’ottimizzazione degli stessi e del contenimento degli eventuali sprechi;
  • promuovere il ricorso alla bioedilizia e all’utilizzo delle energie rinnovabili come il fotovoltaico e il solare termico e altre tecnologie verdi;
  • riqualificare le aree verdi presenti nel territorio urbano, sviluppare l’area del Parco Urbano qualificandone l’utilizzo e collegandola alla rete delle piste ciclabili;
  • promuovere una maggiore responsabilità nei consumi e negli stili di vita, al fine di incentivare e divulgare attività atte alla riduzione della produzione dei rifiuti;
  • collaborare al piano provinciale dei rifiuti che garantisca la sostenibilità dei processi attraverso opportune forme di raccolta e smaltimento, anche in forma sperimentale;
  • incrementare l’efficienza della gestione dei procedimenti di bonifica comunali, la comunicazione e la ricerca;
  • avviare e monitorare processi di new governance;
  • creare condizioni per un’economia locale sostenibile, incentivando strumenti per la riduzione degli impatti ambientali del sistema produttivo e promuovendo iniziative per la diffusione delle migliori pratiche;
  • monitorare la soddisfazione del cittadino.
La presente politica costituisce il riferimento per la definizione di progetti ed obiettivi specifici da attribuire alle funzioni interne e per valutare l’avanzamento rispetto agli obiettivi stessi. il Comune si impegna a riesaminare la politica almeno annualmente, a diffonderla a tutto il personale e a renderla disponibile a tutte le parti interessate.

L’Assessore all’ambiente
Jorg Costantino

Il Sindaco
Federico Berruti

Clicca qui per visualizzare il Certificato ISO 14001